Per ogni attacco di stress, una soluzione!

Ludovica Riccardi
Troppo lavoro, tensione, debolezza... ci sono situazioni in cui ci si sente sopraffatti dallo stress. Ma per ogni situazione, esiste una soluzione.

Per ogni momento di stress c'è una soluzione, l'importante è non farsi prendere dal panico.


Aiuto, devo finire un lavoro importante!

La situazione: "Non vedrò mai la fine di questo incarico!".
Il problema: non si dovrebbe mai reagire con pessimismo. Gli eventi devono essere interpretati con ottimismo per trovare la motivazione giusta.
La soluzione: abbiate fiducia in voi stesse!

Mi sento sopraffatta dai miei figli 

La situazione: "I bambini divorano le mie energie". 
Il problema: non riuscite a fissare delle priorità e vi lasciate sopraffare dalle incombenze, piccole e grandi.
La soluzione: prendetevi una pausa e dedicatevi del tempo per voi stesse. Sarete più rilassate e gestire il quotidiano dei bambini sarà più facile.

Sono rimasta bloccata in ufficio 

La situazione: "Rimarrò in ufficio stasera per finire delle pratiche. Non aspettatemi".
Il problema: non dimenticate voi stesse per gli altri e cercate di essere positive.
La soluzione: fate delle pause per rilassarvi e scaricare la tensione. Prendete un caffè, chiacchierate per cinque minuti, stiracchiatevi...

Non accetto più le critiche 

La situazione: "A causa dello stress, sono troppo sensibile e non accetto le critiche. Le vivo come un’aggressione". 
Il problema: lo stress rende ipersensibili. Ogni commento viene interpretato negativamente. Ci si lascia trasportare dalle emozioni, dimenticando l'obiettività.
La soluzione: le critiche sono costruttive, fatene un vostro punto di forza. Rimanete ottimiste e non perdete occasione per ridere: aiuta a sciogliere le tensioni.

Non so come gestire il mio tempo 

La situazione: "Le ore mi volano e mi sembra di non aver fatto nulla. Qual è la soluzione?". 
Il problema: stabilite le proprietà e liberatevi dell'idea che sia indispensabile ottimizzare ogni attimo.
La soluzione: alleggerite il vostro carico di lavoro dandovi le giuste priorità.

Sono bloccata nel traffico 

La situazione: "Sono bloccata nel traffico mentre ho un appuntamento molto importante... non ce la farò mai!".
Il problema: perché non relativizzate? Il fatto di essere bloccate è davvero un problema insopportabile? Agitarvi non farà che aumentare lo stress.
La soluzione: respirate, sorridete e cercate di prendere le distanze dalla situazione. 

Non ho il coraggio di dire di no

La situazione: "Non riesco ad impormi agli altri. Le possibili tensioni mi angosciano, quindi dico sì a tutto per evitarle"
Il problema: non vi date il giusto valore e vi sottomettete al giudizio degli altri.
La soluzione: cercate di sentirvi più sicure di voi e a vostro agio analizzando i vostri pregi. Poi, quando dovete contraddire qualcuno, fate un bel respiro e rispondete senza lasciarvi impressionare. 

Ogni mattina, ho mal di stomaco 

La situazione: "Ogni mattina ho paura della giornata che mi aspetta e improvvisamente mi viene mal di stomaco". 
Il problema: se il mal di stomaco è sintomo di stress, dovete adottare comportamenti di prevenzione e protezione: valutate bene la vostra situazione per identificarne le debolezze. Dopo questa riflessione, sarete in grado di correggere alcuni comportamenti negativi.
La soluzione: imparate delle tecniche di respirazione per imparare a rilassarvi e ad affrontare la vita con più leggerezza. Iscrivetevi a meditazione, yoga o Pilates e liberatevi di alcol e tabacco, nocivi per la salute dell'organismo.

Il mondo è contro di me!

La situazione: "Al lavoro, quando propongo un'idea e non viene accettata, mi sembra che il mondo sia contro di me". 
Il problema: avete tendenza a vittimizzarvi. Invece, dovreste affrontate efficacemente le questioni della vita e le incomprensioni, puntando sulla comunicazione.
La soluzione: lavorate sul vostro modo di esprimervi per emanare entusiasmo e ottimismo. Ognuno ha la sua verità, è indispensabile accettare opinioni diverse. 

Non dormo bene di notte 

La situazione: "Non dormo bene di notte. Penso a un sacco di cose. Così, sono sempre stanca". 
Il problema: la stanchezza è un segnale di avvertimento. Forse la vostra vita è troppo ricca di impegni, non sempre facili da gestire. Oppure, i vostri orari non coincidono con il vostro metabolismo.
La soluzione: respirate, fate un passo indietro, cantate, ridete, andate al cinema, fate sport, uscite, mangiate sano... ecco come fare per ritrovare l'armonia interiore e preservare la salute. 


Copyright foto: Istock

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.