Make-up: il trucco ideale per l'inverno

Nina Segatori
L'inverno è il momento migliore per osare con il make-up. Tra tendenze e originalità ecco il trucco ideale per la stagione fredda.

Il make-up ideale per l'inverno è l'oro, il vinaccia e un contouring ben fatto


L'inverno sta arrivando e con esso la voglia di sperimentare un make-up con i colori più freddi della palette di stagione. Il bello, infatti, è che a differenza dell'estate, dove l'abbronzatura ci costringe ad optare per tonalità pastello o accese, con l'inverno si può osare di più. Per mettere in risalto i lineamenti, infatti, nonostante sciarpe e cappelli, servono nuance scure che regalino un look decisamente più deciso e notevole. Ecco le tendenze più cool dell'inverno in fatto di make-up.

Smokey eyes metal per il make-up degli occhi

Per ottenere uno sguardo magnetico è necessario mettere in risalto gli occhi, spesso l'unica parte non nascosta dagli indumenti che proteggono dal freddo. Cosa c'è di meglio, quindi, di uno smokey eyes aggressivo? Dimenticate, però, le tonalità classiche come il nero ed il marrone, in inverno la parola d'ordine è osare, quindi via libera al gold, ultima tendenza dell'inverno 2015 e al blu notte dai riflessi metal, da mettere ancor più in evidenza con un tratto leggero di eyeliner tono su tono ed un velo di mascara.

Rossetto scuro per le labbra invernali

Abbandonate lipgloss pastello e tutte le tonalità cipria. L'inverno vuole colori intesi, scurissimi, al limite del nero. Via libera, quindi, a rossetti rossi, bordeaux, viola, fucsia o persino dark. La nuance che, però, più di tutti tinge l'inverno di una tonalità glamour è il vinaccia, vero must have di stagione. Il consiglio: per evitare che il freddo secchi le labbra, rendendo un colore così scuro poco omogeneo o pieno di crepe, idratatele con un burrocacao nutriente, da usare anche come ultimo passaggio sopra il rossetto.


Contouring, il make-up da star

Passato il colorito tipico dell'estate è tempo di dare al volto nuova luminosità e tornare a mimetizzare quei piccoli difetti che il freddo mette in evidenza. Con le basse temperature, infatti, naso e mento diventano rossi, sembrando più grandi ed evidenti. Come evitarlo? Con il contouring, ovviamente. Con il classico gioco di luci ed ombre, le irritazioni causate dal freddo saranno nascoste, lasciando spazio ad un viso perfettamente scolpito. Non dimenticate, però, di utilizzare una crema protettiva di base, per non ottenere l'effetto contrario.

Blush per illuminare il make-up

Per dare un tocco finale all'intero make-up, qualunque tonalità abbiate scelto, non può mancare un velo di blush sulle guance. Per l'inverno le nuance più adatte sono il cherries ed il corallo. Evitate le terre abbronzanti, che nella stagione fredda risulterebbero davvero fuoriluogo. Meglio optare per un blush in crema dal colore acceso che donerà un look da bambola senza essere ridicolo. Il tocco in più? Un pizzico di illuminante da mettere sulla punta più alta dello zigomo.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.