Rosa bianca: significato, caratteristiche e varietà

Giulia Vola

Qual è il significato di una rosa bianca? Come si coltivano? Quali sono le varietà più diffuse? Ecco tutto quello che c'è da sapere a proposito di rose bianche. 

Le rose Avalanche sono le più diffuse nei mazzi di fiori recisi. © Alena Haurylik/123RF


Significato della rosa bianca

Nel linguaggio dei fiori, le rose parlano sempre d’amore. Che siano singole o a mazzi, il messaggio che lanciano si tinge di passione se sono rosse, di amicizia se sono rosa, di gelosia se sono gialle, di purezza se sono bianche. Il che, non significa che un amore debba per forza essere casto o platonico, per essere omaggiato con una rosa dai candidi petali: che sia acerbo, infantile o indissolubile, tenero, sincero o limpido, le occasioni e i destinatari per regalare una rosa bianca sono molteplici. Infilata in un mazzo di rose rosse, indica devozione per l’eternità. Regalata a genitori, figli, parenti e amici molto stretti diventa il simbolo del legame che attraversa le barriere del tempo e dello spazio.

 

Rose bianche: caratteristiche

A proposito di coltivazione, la rosa bianca vive bene in vaso ma il meglio di sé lo regala in terra (il periodo migliore per mettere a dimora è ottobre o i mesi di gennaio e febbraio. L’importante è che goda di un’esposizione luminosa e che sia al riparo dalle correnti d’aria. Inoltre è fondamentale annaffiarla in maniera frequente ma facendo attenzione a non bagnare le foglie e i fiori così da scongiurare la comparsa dei funghi. Per quanto riguarda la potatura, è bene usare forbici adeguate e rispettare i periodi giusti.


Varietà di rose bianche

Molto diffuse in commercio sono le rose Avalanche: per lo più sono coltivate in Olanda e i fiorai le usano per i mazzi di fiori recisi dal momento che durano molto a lungo e hanno boccioli grandi molto più della media (arrivano ad avere tra i 60 e i 100 petali). Altrettanto frequente è anche la Rosa Akito: il bocciolo è di media grandezza ma il gambo è molto lungo, raggiungendo fino a 70 centimetri di altezza. Infine le Rose Escimo, ovvero le rosselline bianche in miniatura che crescono a cespuglio, fioriscono in primavera inoltrata e all’inizio dell’autunno e regalano un intenso e delicato profumo.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.