Dolci di Natale: tradizionali ricette (rivisitate e non)

Anna Paola Bellini
  • I dolci natalizi sono le portate che più caratterizzano questa festa. Scopriamo insieme le ricette tradizionali, ma anche quelle più originali. 
     

    Dolci natalizi da gustare in compagnia. © jeka81/123RF


    Non è Natale senza i tipici dolci che rendono questa festa unica. Dopo aver visto come cominciare un pasto delle feste, esploriamo adesso il dolcissimo universo dei dessert natalizi. Dai tradizionali pandori e panettoni, fino alle ricette più originali che ricreano la tradizione, vediamo insieme cosa offrire ai nostri commensali per addolcire il loro palato.

  • Dolci natalizi tradizionali: il pandoro

    Immancabile sulle tavole natalizi è il pandoro. © Sabino Parente/123RF


    Che Natale è senza pandoro? È infatti impossibile per noi italiani immaginare questa festività senza questo goloso dessert originario di Verona. In commercio possiamo trovarlo di diverse grandezze, ma è anche possibile preparalo in casa con l'ausilio del Bimby, prezioso alleato in cucina. Il tempo di preparazione è un po' lungo (ci vorranno circa un paio di giorni tra le diverse lievitazioni), ma la pazienza sarà ripagata dalla soddisfazione di aver preparato un dolce con ingredienti scelti personalmente.

  • Il panettone

    Altro immancabile del periodo natalizio è il panettone. © Marilyn Barbone/123RF


    Fedele alleato del pandoro è il panettone. Con l'uvetta e i canditi, con le gocce di cioccolato, farcito, scomposto, salato,  glassato... insomma il panettone può essere gustato in infinite varianti! E non c'è miglior modo per scegliere come gustarlo che prepararlo in casa. Come il pandoro, anche in questo caso i passaggi per la lievitazione saranno un po' lunghi, ma il risultato saprà soddisfare anche i più difficili.

  • Dolcetti natalizi: cupcake red velvet

    I cupcake red velvet sono golosi ed in tema con il Natale. © Yelyzaveta Tkach/123RF


    Prendiamo le distanze dai dolci tradizionali e immergiamoci nell'originalità (sempre in tema natalizio). Ad esempio i cupcake red velvet sono un'idea simpatica e golosa. Prepararli è semplice, basterà unire insieme gli ingredienti per la base (uova, vaniglia, latte, farin, zucchero ecc.) e aggiungere del colorante rosso (tocco natalizio per eccellenza). Per la decorazione (oltre alla tradizionale crema al burro) creeremo degli alberi di pasta di zucchero da posizionare sul dolcetto. Infine, per concludere la decoraizone, aggiungere degli zuccherini.

  • Ricetta dolce di Natale: il tronchetto

    Il tronchetto di Natale è un dolce tipico francese. © David Cabrera Navarro/123RF


    Dai nostri cugini d'oltralpe ci arriva la ricetta della Bûche de Noël ("tronchetto di Natale"). Una golosa base preparata (semplicemente) con zucchero farina e uova, arrotolata su se stessa, farcita con crema al caffé e glassata con crema al burro e cioccolato. Piccolo consiglio: provate ad utilizzare delle fette di pandoro o di panettone per formare la base del dolce, il risultato saprà stupirvi!

  • Ricette di dolcetti natalizi: le cartellate pugliesi

    Croccanti e zuccherine le cartellate pugliesi sono un dolce tipico del sud Italia. © fpwing/123RF


    Ritornando sul classico le cartellate pugliesi sono un dessert che al sud Italia non può mancare nel periodo natalizio. Un sottilissimo impasto a base di vino bianco, burro, sale e farina, messo in forma e lasciato riposare per una notte ed in seguito cotto in olio di semi d'archide e condito con vincotto e zuccherini. Una dolcezza che conquista proprio tutti.

  • La pastiera napoletana

    A Natale (come a Pasqua) a Napoli la pastiera non può mancare. © Fabio Di Natale/123RF


    Reastando al sud, sulle tavole dei partenopei, per far Natale, non può mancare la pastiera. Consumanta anche nel periodo di Pasqua questo dolce è noto in tutta Italia. Una golosa base di pasta frolla farcita con una crema cotta a base di grano, ricotta e acqua di fiori d'arancio, che saprà portare in casa il fragrante aroma delle feste.

    Amanti dei dolci tipici napoletani? Provate anche gli struffoli!

  • Biscotti natalizi

    I biscotti natalizi sono golosi e semplici da preparare. ©  Julianna Funk/123RF


    E come possono mancare in casa dei biscotti natalizi? A causa degli ospiti che vediamo arrivare in casa è sempre bene averne una scorta da poter offrire! La loro preparazione è davvero alla portata di tutti basterà preparare della pasta frolla e farcirla con della marmellata (a piacere). Piccolo consiglio: questi biscotti sono talmente sempilici da preparare che sarà divertente farlo in compagnia dei più piccoli.

  • Tiramisù con pandoro

    Il tiramisù con pandoro è semplice e goloso. © steffstarr/123RF


    Troppi pandori in giro per casa? No problem! Riutilizzarli per altre preparazioni è l'ideale per "smaltirli", con gusto. Ad esempio possiamo sostituire i tipici biscotti savoirardi con delle fette di pandoro nella preparazione del tiramisù. La preparazione resta inalterata: la crema al mascarpone non cambia, basterà solo bagnare delle fette di pandoro con il caffé e farcirlo in modo da ricavare un perfetto "tiramisù natalizio". Una vera chicca deliziosa.

  • Buccellato

    Il buccellato è un dolce natalizio tipico della Sicilia. © Giulio Di Gregorio/123RF


    Concludiamo con un altro dolce tradizionale: il buccellato. Anche questo tipico del sud (della Sicilia in particolare), che ha però invaso le casa di tutti gli italiani. Come prepararlo? Semplice: basterà preparare una pasta frolla alla quale aggiungeremo strutto, tuorlo d'uovo, ammoniaca per dolci e latte. Il tutto sarà reso omogeneo ed lasciato riposare un giorno, prima di riempirlo con la crema a base di fichi e cuocerlo (intero o ridotto in piccoli pezzettini) in forno per circa 45 minuti. Per colcudere (una volta cotto) decorarlo con zuccherini, miele e pistacchi tritati.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.