Ricette di Natale: cosa cucinare per le feste

Anna Paola Bellini
  • Cosa cucinare per il cenone di Natale? Come deliziare il palato dei vostri ospiti al pranzo di Natale? Se sono queste le domande che vi tormentano alle soglie della festa più attesa dell'anno seguite i nostri consigli culinari.

    Cosa cucinare a Natale? Scopriamolo insieme!


    Ricette semplici per Natale ma che possano allietare il palato dei nostri ospiti? Il periodo che va dal 24 dicembre al 1 gennaio (talvolta anche il 2) è un vero e proprio susseguirsi di cenoni, pranzi e spuntini spesso e volentieri legati alle tradizioni della regione in cui si mangia. Vi proponiamo una serie di ricette tradizionali - e non - per portare in tavola tutto il gusto e la qualità di piatti unici che al solo profumo ci faranno pensare che il Natale è veramente la regina delle feste. 
     
    Copyright foto: belchonock /123RF
  • Cocktail di gamberetti

    Il cocktail di gamberetti è un must tra gli antipasti natalizi.


    Un buon pasto non può mancare di un antipasto goloso che sappia stuzzicare il palato senza però appesantire. Quando si parla di antipasti di Natale la prima cosa che viene in mente sono i crostacei, in particolare il cocktail di gamberetti è sempre presente. Il gusto dei gamberi si sposa infatti meravigliosamente con la cremosità della salsa rosa e... chi ben comincia è a metà dell'opera.

    Copyright foto: elen1 /123RF
  • Muffin al salmone

    I muffin al salomone sapranno conquistarvi dal primo morso.


    Per conciliare tradizione e modernità proponete un piatto guarnito con due foglie di insalata sulle quali avrete adagiato un delizioso muffin al salmone e una noce di burro. I vostri ospiti resteranno piacevolmente stupiti sin dal primo morso del vostro "dolcetto salato" dal gusto leggero e delicato.

    Copyright foto: Nataliia Peredniankina /123RF
  • Spaghetti allo scoglio

    Gli spaghetti allo scoglio sono un primo delizioso.


    Come primo piatto potete portare in tavola un goloso piatto di spaghetti allo scoglio. Gli spaghetti - da scolare rigorosamente al dente - sono un tipo di pasta che si sposa alla perfezione con le cozze, le vongole veraci, i calamari e gli scampi. Un piatto che metterà tutti d'accordo!

    Copyright foto: fpwing /123RF
  • Spaghetti con le vongole

    Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto dal gusto inimitabile.


    Un piatto del sud tradizionalmente servito per la cena di Natale, la vigilia, sono gli spaghetti con le vongole. Potete scegliere di portare in tavola la versione di questo piatto bianca, o rossa (con i pomodorini). 

    Piccolo consiglio: se preferite un sugo più denso potete aggiungere a cottura ultimata un cucchiaino di farina alla vostra preparazione. 

    Copyright foto: Baloncici /123RF
  • Anatra all'arancia

    L'anatra all'arancia è un piatto semplice servito tradizionalmente per il pranzo di Natale.


    L'anatra all'arancia è un piatto tradizionale servito per il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno. Il suo gusto agre, ma piacevole, contribuisce notevolmente a rendere l'atmosfera ancor più festiva. 
    Da mangiare accompagnata da un vino corposo rosso che "sgrasserà" il vostro piatto di carne. 

    Copyright foto: Sergii Koval /123RF
  • Roast Beef

    Il roast beef è un'ottima pietanza da abbinare alle salse che più vi piacciono.


    Il roast beef è una pietanza golosissima da condividere con amici e parenti. Provate ad abbinarvi una delicata salsa preparata con le mele o con il latte, renderà il vostro cenone di Natale stuzzicante e originale. 

    Piccolo consiglio: non cuocete troppo la carne, il gusto di questo piatto sta tutto nel lasciar la carne rossa al'interno in modo da preservarne il sugo. 

    Copyright foto: foodandmore /123RF
  • Baccalà

    Il baccalà è mangiato al sud durante il periodo delle feste.


    Il baccalà è un alimento che ritroviamo sulle tavole delle feste, in particolare al sud. A Napoli lo si prepara la sera della vigilia di Natale, lo si frigge in una deliziosa pastella croccante e, se avanza, si può servire il giorno dopo condito con dell'aceto o del limone. Una bontà unica.  

    Copyright foto: Piotr KrzeÅ›lak /123RF
  • Tronchetto di Natale

    Il tronchetto di Natale è una ricetta di origine francese.


    In Francia per le feste di si serve tra i vari piatti la buche de Noël, un delizioso tronchetto di Natale, composto da una base di pasta molto elastica ripiena di crema (di norma al caffé, ma possiamo sbizzarrirci con la fantasia) e arrotolata su se stessa per dare alla torta la forma di un tronco da rivestire di crema al cioccolato fondente e a decorare a ricordare il tronco di un albero. 

    Copyright foto: Sergii Koval /123RF
  • Panettone

    Il panettone è il piatto natalizio per eccellenza.


    Chi dice Natale dice panettone e pandoro. Quest'anno perché non cimentarsi in una preparazione casalinga? Il panettone di certo non è una delle ricette semplici per Natale, ma se avrete tempo e pazienza potete anche voi riuscire a provare la soddisfazione di aver preparato da soli un buon panettone. 
    Se questa preparazione non vi tenta potete divertirvi, magari con i più piccoli a farcire un pandoro. Per realizzare questa ricetta basterà procurarsi un pandoro, della nutella (o la crema che più preferite) e qualche confettino per decorare. Bontà e semplicità!

    Copyright foto: Magdalena Kucova /123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.