Fagiolini: lessi, con patate o con la pasta?

Giulia Vola
Ecco un po' di proposte per cucinare al meglio i fagiolini: lessi o in padella, con le patate o senza guarniscono insalate, primi di pasta e inaspettate torte salate. 

I fagiolini, i legumi dalle proprietà degli ortaggi, sono perfetti per ricette estive.


Cottura fagiolini: lessi o in padella, la bontà è servita

Lessi sono più leggeri, passati in padella più croccanti. Lessi e poi passati in padella regalano alchimie irresistibili. Ma andiamo con ordine: i fagiolini, appartenenti alla famiglia dei legumi, da un punto di vista nutrizionale sono assimilabili agli ortaggi, arrivano sui banchi della verdura con la bella stagione e sono perfetti per delicati e saporiti piatti estivi. Bolliti in acqua salata sono l’ingrediente ideale di fresche e delicate insalate - prima tra tutte quella con patate (anch’esse bollite), succo di limone o aceto balsamico, olio evo e prezzemolo fresco tritato - o contorni sfiziosi. Vedi quello profumato dall’immancabile prezzemolo fresco tritato a base di carote, mais, tonno e uno spicchio d’aglio tritato: servito freddo è tanto delizioso quanto leggero; e quello tipicamente pugliese, dove i fagiolini vengono prima lessati in acqua salata e poi saltati in padella insieme a pomodori pelati, olio evo, aglio, prezzemolo e un pizzico di peperoncino. 
 

Patate (e fagiolini): delicata delizia

Non ci sono solo le (squisite) trofie alla ligure con pesto, patate e fagiolini lessi (nell’acqua di cottura della pasta: l’accoppiata è vincente anche con le tagliatelle, per esempio che, condite con fagiolini e patate e insaporite da un pizzico di maggiorana e timo, sono perfette per un primo piatto fresco e leggero. E ancora: penne con fagiolini, patate e mollica croccante profumata all’aceto balsamico. Per realizzarla si lessa la pasta con patate fagiolini come di consueto e si passa in forno la mollica dopo averla spruzzata di aceto balsamico. Infine si guarnisce il tutto con un po’ di origano. Non da ultimo la pasta fresca con code di gambero, patate, fagiolini e un pesto al basilico e olio evo: il primo piatto perfetto per fare - con poca fatica e in poco tempo - una gran figura. 

Frittate, torte salate e sfogliate

La frittata con fagiolini lessati e poi spadellati con pancetta (o speck) a dadini e infine amalgamata insieme a uova e grana è tanto semplice quanto gustosa, mentre la variante della spagnola tortilla de patatas che, oltre alle patate e alle cipolle, si prepara anche con i fagiolini (precedentemente lessati) è decisamente più ricca e nutriente. Portando in tavola un altro piatto della tradizione ligure - la torta salata chiamata polpettone - si lascia i commensali piacevolmente stupiti: gli ingredienti sono le patate, i fagiolini, la ricotta, il pangrattato, il grana padano, le uova e un mazzetto di maggiorana. Perfette da gustare sia fredda, sia calda, sazia l’appetito  Una valida alternativa è la sfogliata ripiena di fagiolini, prosciutto, formaggio gruyère e besciamella: un piatto che alla friabilità della pasta sfoglia, sposa la cremosità della besciamella e il sapore del salume, del formaggio e degli immancabili fagiolini. 

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.