Accedi
Segnala

Il mio (ex) migliore amico

Creare un nuovo post Beba86 - Ultima risposta 24 ago 2015 alle 14:41 da Anastasia
Ciao ragazze,
vi scrivo perché ho bisogno di un consiglio di qualcuno esterno.
Esco - anzi, sto uscendo - da una lunga storia travagliata con molti tira e molla. Quello che io credevo il mio migliore amico, roba che siamo amici dalle medie anche se lui poi si è rasferit in un'altra città,  all'improvviso si è dichiarato. Mica mi ha invitato a cena eh? Si è dichiarato di punto in bianco! via whatsapp! a quasi 30 anni! Va beh, laciamo perdere..
Io non nego che lui sia una persona interessante e magari, nonostante la sopresa, in altre circostanze ci sarei anche uscita volentieri , ma essendo già in stato psicologico precario per  il mio ex, con cui ci siamo mollati da appena due mesi dopo diversi anni di storia (e ancora non ne sono proprio uscita), ho rifiutato. Lui ha insistito. Io ho rifiutato di nuovo.
Apriti cielo! Mi ha accusato di essere un'insensibile egoista, di aver approfittato di lui, e di meritarmi il mio ex visto che rifiuto chi mi vuole veramente bene. Dopo di che mi ha tolto l'amicizia da facebook, mi ha bloccato su wa e non risponde più al telefono.
Voi direte di mandarlo a quel paese, giustamente. E lo direi anch'io, solo che essendo già depressa per la storia di amore questa cosa mi ha dato davvero il colpo di grazia.
Cosa devo fare?  E soprattutto, cosa diavolo è successo? Perché va bene il sentirsi feriti, per un rifiuto è più che normale. Ma io mica l'ho ancora capito il perché di tutta questa rabbia. E onestamente non credo di meritarmela.
Altro... 
Utile
+0
plus moins
wow... è davvero una brutta storia! allora cominciando dal tuo ex ti direi innanzitutto di non chiuderti dentro casa ma di uscire e divertirti xkè solo svagandoti potrai dimenticare il dolore (il ricordo resta sempre ma poi sarà solo indifferenza o bei ricordi), per il tuo amico...da un lato capisco il fatto che si sia dichiarato via telefono xke cmq dopo tanti anni di amicizia nn è facile dire una roba del genere, dall'altro credo che la sua reazione forse sia stata un po' come se lui si fosse arrabbiato con se stesso...magari ha solo paura di aver rovinato la vostra amicizia e quindi aggredisce te quando invece è arrabbiato con se stesso. adesso state nella stessa città? prova ad appostarti sotto casa sua o davanti al suo lavoro e chiedigli di parlare, fagli capire che quello che è successo negli ultimi giorni nn rovina tanti anni di amicizia e soprattutto che tu x ora sei in una situazione difficile e ke magari in un futuro potresti pensarci ma ke adesso nn è il momento... insomma trova un modo x poter parlare con lui. non giustifico le sue azioni ma da un lato posso cercare di capirle....... so'uomini :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
guarda onestamente io lascerei passare un po' di tempo, il suo orgoglio è troppo ferito per poter far finta di nulla!!! dagli tempo, vedrai ke sarà lui stesso a tornare xke avrà bisogno della sua amica! se era vera amicizia vedrai che tornerà indietro sui suoi passi e poi chi lo sa... magari col tempo potresti ripensarci pure tu!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
ciao beh! ma già da uno che si dichiara su whatsapp a 30 anni che cosa ti aspetti? in più era il tuo migliore amico quindi a maggior ragione doveva capire i tuoi sentimenti. Lascia stare, non fasciarti troppo la testa ne per lui che per il tuo ex. Esci con le amiche e divertiti vedrai che prima o poi si farà risentire
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
beba uno cosi dimostra di essere un bambino quindi se forse un giorno crescerà allora vedrai che sarà lui stesso a rendersi conto della cavolata che ha fatto altrimenti non ci hai perso proprio nulla!!!esci con le amiche e rifatti una vita senza uomini scemi attorno
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Avete ragione, dovrei lasciar perdere. Il problema è che proprio non ci voleva, nelle condizioni psicologiche in cui già sono.  Davvero, sono a terra.
E poi io proprio non riesco a capire. Io nella mia vita mi sono fatta avanti poche volte (e certo non in modo così plateale, appunto per "pararmi" nel caso di un rifiuto). Ma quando ho preso un due di picche ho pensato "ah, non gli piacevo, ah non è andata" o al limite "ah, che sfigata che sono" e mai "ah, che stronzo che sei, ah, come osi rifiutarmi. Ah, spero che trovi qualcuno che ti riempia di corna!".
Non capisco. Non riesco proprio a mettere insieme questa cosa con il ritratto che mi ero fatta di questa persona.
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
magari anche lui sta passando un momento brutto... io ti direi di provare a parlargli cmq per provare a chiarire la situazione, magari capisci cosa ce ke non va e farebbe bene sia a te che a lui ;) sicuramente la sua reazione avrà una spiegazione
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Beba ma se è il tuo migliore amico e vi conoscete da un sacco di anni non hai qualche amico comune con cui parlare.. e che magari parli con lui!? Magari lo aiuta a schiarirsi le idee... oppure aiuta te a capire cosa gli passa per la testa visto che ti ha bloccata e non hai altri modi per capire perché fa così
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Ci ho provato. Ho mandato un amico a sondare delicatamente la situazione... Ma lui si è rifiutato di parlare dell'argomento. Ha solo detto che l'ho trattato "come un fazzoletto usato" (?!) e che con me ha chiuso.
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Io smetterei di pensarci. So che è dura, ma alla fine il tempo aggiusta molte cose. E anche staccarsi per un po'. A me è servito a far ripartire la mia relazione, magari smettere di sentire il tuo ex migliore amico vi aiuterà a fare chiarezza. E poi tornare amici oppure.. chissà! Ora dedicati a te stessa, esci, divertiti e non stare a sentirti in colpa per un trentenne immaturo!!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Grazie, ci proverò. Anche perché non vedo molte altre alternative...
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
allora ci hai provato? come è andata?
Dai la tua opinione

Un utente registrato ottiene più risposte rispetto ad uno anonimo.

Un utente registrato ha un seguito (follow-up) dettagliato di tutte le sue domande.

Un utente registrato ha accesso a delle opzioni aggiuntive.

Non sei ancora un membro?

Registrati, richiede meno di un minuto ed è gratis!