Accedi
Segnala

Come guarire dall'incontinenza post-parto?

Creare un nuovo post micky - Ultima risposta 7 dic 2015 alle 14:47 da Valentina
Ciao a tutte, sono Michela mamma felice di una pargoletta di 8 mesi che mi dà tanta gioia. Purtroppo invece non mi danno affatto gioia gli effetti collaterali che mi sono rimasti addosso dopo il parto e nello specifico l'incontinenza. So che molte di voi stanno pensando all'incontinenza urinaria ma quella di cui soffro io riguarda il lato B... insomma, ogni tanto ho perdite molto fastidiose dal retto soprattutto se faccio sforzi.
Vivo con l'ansia ogni volta che esco fuori di casa e non voglio che i miei problemi e le mie paure condizionino il sereno sviluppo di mia figlia!
Non so proprio cosa fare, un proctologo da cui sono andata mi ha detto di fare della ginnastica mirata, un altro di operarmi.. voi che ne pensate? Avete sentito di mamme che sono guarite dopo avere sofferto di incontinenza fecale, e in che modo? Spero possiate darmi un po' di conforto,
vi ringrazio in anticipo,
Micky
Utile
+0
plus moins
ciao micky allora innanzitutto secondo me non ti devi affatto vergognare di quello che hai perché comunque è una cosa che puo capirare a chiunque e pensa sempre che se ti succede è perchè hai fatto una cosa molto più bella e importante :) secondo: immagino che con un parto normale possa capitare una cosa del genere xkè cmq i muscoli si sforzano e magari ci puo' essere uno "strappo". Quello che bisogna capire secondo me è se questi problemi stanno a poco a poco diminuendo o se sono sempre gli stessi? hai mai fatto nulla fino ad ora per cercare di diminuire il problema? Io so che una mia amica ai tempi aveva preso dei medicinali x rendere + "consistenti" le feci e con il tempo le è passato. Puoi chiedere consiglio al tuo dottore sui medicinali, ma secondo me la chirurgia è l'ultima tappa. Prima prova con medicinali e ginnastica
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Grazie mille Anastasia, proverò a informarmi su quello che mi hai detto.
Per rispondere alle tue domande, i problemi mi sembra che non siano affatto regrediti da soli negli ultimi mesi, sono rimasti a un livello costante di "fastidio", mentre per quanto riguarda le possibili cure sto facendo degli esercizi di Kegel ma non mi pare che, anche in questo caso, ci siano miglioramenti. Magari chiederò il parere di un altro proctologo giusto per sentire altri pareri. Buona giornata!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
micky attenta innanzitutto a quello che mangi x migliorare un po le cose... tipo evita i latticini e cmq tutto cio che in genere aiuta ad andar ein bagno. in generale la ginnastica x il perineo aiuta tanto!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Purtroppo a volta la chirurgia è l'unico rimedio possibile! ma prima di buttarti su questa assicurati di averle provate veramente tutte! è pur sempre un intervento... che io sappia non è una cosa difficile o dolorosa pero come tutte le operazioni se si puo evitare è meglio
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
ti direi di sentire più medici e vedere la maggioranza cosa ti consiglia :) quando ho dubbi faccio sempre cosi
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Grazie a tutte per l'incoraggiamento, di cuore...  vedrò di sentire altri specialisti a riguardo, allora, la guarigione è la mia priorità e farò di tutto per conquistarla! Buona giornata :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
brava bisogna essere sempre determinate :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
a me era successo, anche se in forma leggera, e devo dire che gli esercizi per il perineo mi hanno aiutata molto
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
esatto micki prova a vedere cosa ti dicono gli altri nopn fermarti ai primi dottori ;)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Ciao a tutte, finalmente forse ho capito che strada prendere per risolvere il mio "piccolo" problema di incontinenza.
Sono stata visitata pochi giorni fa da un proctologo che mi ha proposto un approccio diverso rispetto a quanto sinora sentito o provato... in pratica di farmi operare con un metodo innovativo e mini-invasivo nelle parti basse che prevede l'impianto di piccole protesi che migliorano la continenza e quindi dovrebbero riuscire ad evitare le perdite che oggi mi tormentano.
La cosa che mi convince di più  è che appunto si tratta di una cosa non invasiva e che sembra essere parecchio efficace. Ovviamente io non sono un medico e posso solo fidarmi di quello che viene detto, ma mi pare che l'approccio sia convincente... speriamo bene!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Che belloooooo!!! sono contenta si sia trovata una soluzione rapida ed efficace :) lui comunque è il dottore, dunque se lo dice lui, fidati senza preoccuparti, andrà tutto benissimo :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Ciao a tutte, qualche giorno fa mi hanno detto che verrò operata alla fine di agosto. Posso proprio dire che non vedo l'ora!
Cercherò di tenere duro in queste settimane che mi separano dall'intervento e spero che le vacanze vadano bene. Farò 10 giorni al mare con la famiglia, sono un po' preoccupata per i miei "problemi" ma forse staccare da tutto mi aiuterà a ritrovare serenità.
Mi raccomando, buone vacanze a tutte!! :D
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
in bocca al lupo michela vedrai che riuscirai a superare tutto. cerca comunque il più possibile di goderti le vacanze magari scegliete una spiaggia in cui ci siano anche dei "servizi" vicini in modo da poterti sentire più protetta ;) scrivi poi come va l'operazione, in bocca al lupo
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
in bocca al lupo per l'operazione e goditi le vacanze! vedrai che tutto andrà per il meglio :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Grazie carissime!!! A presto :D
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
a prestissimo incrocio lme dita per te :)
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
In bocca al lupo micky! Incrocio anche io le dita per te
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Ciao a tutte, spero che le vostre vacanze siano andate bene!
Io ho passato un periodo relativamente sereno, e una settimana fa sono stata operata. Il chirurgo ha detto che è andato tutto per il meglio ma che dovrò aspettare qualche settimana prima di osservare un miglioramento netto rispetto alla situazione precedente.
Nel frattempo cerco di non fare sforzi, anche perché la zona operata mi da ancora un pochino di fastidio, comunque spero che questo sia l'inizio di una nuova vita senza incontinenza fecale... me lo auguro proprio :) Ciao a tutte!!
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
ciao micki, sono contenta che sei riuscita a trovare la soluzione vincente, ora segui i consigli dei medici e vedrai che in poco tempo starai benissimo
Dai la tua opinione
Utile
+0
plus moins
Ottima notizia :) vedrai che con un po' di riposo sarai come nuova!!! fatti scrivere poi pure un'alimentazione adatta, magari ci sono cose che puoi mangiare e cose no almeno i primi tempi
Dai la tua opinione

Un utente registrato ottiene più risposte rispetto ad uno anonimo.

Un utente registrato ha un seguito (follow-up) dettagliato di tutte le sue domande.

Un utente registrato ha accesso a delle opzioni aggiuntive.

Non sei ancora un membro?

Registrati, richiede meno di un minuto ed è gratis!