Snellire le cosce: 9 cose che devi sapere

Cristina Piotti
  • Come dimagrire le cosce in una settimana, si chiedono spesso le donne? La risposta è semplice quanto definitiva: non si può. Ma in poco tempo si può comunque cambiare qualcosa.
     

    Dimagrire cosce e fianchi è il sogno di molte donne. Per raggiungerlo, bisogna cambiare abitudini. © dash / 123RF


    Come faccio a far dimagrire le cosce, si chiedono spesso le ragazze. Ebbene, è importante partire da una verità inossidabile: non c’è nessun esercizio, cibo o pratica olistica che possa eliminare in modo mirato il grasso da quella parte del corpo.

    Esiste però una combinazione di azioni, abitudini e fattori, talvolta meno noti, che possono aiutare a tonificare questa parte del corpo e renderlo non solo più asciutto, ma soprattutto più sano e allenato.

    Ci sono una serie di azioni che valgono in generale, per contrastare il ristagno di liquidi e il gonfiore negli arti inferiori, come fare nuoto ed evitare di usare troppo sale a tavola. Ma c'è ancora qualcosa che (forse) non sapete.

    Ecco perché non troverete esercizi per perdere peso sulle cosce, ma una più ampia serie di trucchi e verità, alcuni molto semplici, per ottenere il risultato più importante di tutti: sentirvi finalmente a vostro agio con il vostro corpo.

  • Esercizi per snellire le cosce: prova con il cardio

    Cyclette per dimagrire cosce, ma non solo. Il trucco è affidarsi a esercizi cardio.   © ammentorp / 123RF


    La cyclette fa bene, lo sappiamo, per un’azione mirata proprio sulle gambe. Ma volendo ampliare il discorso, un’attività fitness cardio è ottima per chi cerca un dimagrimento sano, che unito ad una dieta sana sia adatto a bruciare le calorie in eccesso. Quindi corsa, cyclette, bicicletta e circuiti (come quelli della famosa Kayla Itsines) sono benvenuti perché assicurano un risultato di tonicità delle gambe, allenano muscoli e articolazioni senza eccedere e permettono di ottenere dei buoni risultati basandosi su un'attività aerobica.

    Merito della duplice azione sull'apparato muscolare e su quello cardio-respiratorio, da fare tramite un cardiofrequenzimetro che permette di tenere sotto controllo l’andamento dei battiti e, di conseguenza, il lavoro che si sta facendo.

  • Esercizi per perdere peso sulle cosce? Falli in salita

    Per scoprire come si dimagrisce sulle cosce, prova un trucco: quello di faticare in salita. © lzflzf/ 123RF


    L’inclinazione è tutto. Per riuscire a rendere un esercizio più efficace, agendo con maggiore intensità sull’area delle cosce, si può ricorrere ad un trucco: l’inclinazione, o l’altezza. Questo basterà a far lavorare in modo più importante la muscolatura interessata. Nello specifico, basterà inclinare il tapis roulant mentre si corre in palestra, oppure fare delle lunghe passeggiate in collina o in montagna. Stesso discorso per la cyclette, che potrà essere regolata con una intensità di sforzo leggermente maggiore, oppure basterà scegliere un percorso in leggera salita nel proprio abituale giro in bici o di corsa. Ancora più semplicemente, basterà prendere le scale per arrivare in ufficio o tornare a casa. 

  • Dimagrire cosce e fianchi, con squat e stretching

    Dimagrire cosce e glutei velocemente è un desiderio di molte, ma attenzione a non esagerare né a dimenticare lo stretching. © dolgachov / 123RF


    Dimagrire sulle cosce è l’obiettivo, ma non deve trasformarsi in una fissazione. Soprattutto perché i rischi sono molteplici e ad eccedere si rischia di far peggio di prima.

    In altre parole, è bene evitare il sovrallenamento delle gambe, prima di tutto perché è controproducente e si rischia che tanto lavoro non produca alcun risultato. In secondo luogo perché, invece di fare bene al nostro umore e al nostro stato di salute, questo stato ci rende più deboli e stanchi. In secondo luogo, mai dimenticare di fare stretching, concentrandosi invece solo sulla parte di allenamento attivo: si tratta di un momento importante, che favorisce l'elasticità dei muscoli e dei tendini, quindi ci aiuterà a lavorare meglio e con più facilità.

  • Dieta per dimagrire le cosce: inizia a colazione

    La dieta per perdere peso sulle cosce non esiste, ma una serie di buone abitudini aiutano. © kicsiicsi / 123RF


    Altro mito da sfatare: una dieta che agisca in modo mirato sull’adipe che si accumula in una specifica parte del corpo è, allo stato attuale, pura fantascienza. È però vero che una serie di buone abitudini a tavola permettono di rendere più efficace il nostro allenamento.

    Nello specifico, mai saltare la colazione, che è un importante blocco di partenza mattutino per il nostro metabolismo (leggi cos'è tra miti e verità). Qualche consiglio, poi, è sempre valido: ridurre gli zuccheri e prediligere proteine, anche vegetali, fibre e carboidrati, che non devono mai mancare per fornire energia e allenamento: ci sono tante idee golose ma sane per una colazione ideale.

  • Dieta efficace? Prova gli snack

    Cosa mangiare, per allenarsi e restare in forma, è sempre un dubbio. La risposta è piuttosto curiosa. © summer78 / 123RF


    È uno dei tanti falsi miti sulle diete che stenta a scomparire del tutto. Non è la privazione che favorisce la perdita di peso, ma una alimentazione sana, equilibrata e, se necessario, pensata con l’aiuto di un esperto che suggerisca le migliori strategie per tornare in forma, personalizate in base al nostro fisico.

    Ma in questo quadro non vanno dimenticati degli spuntini, molto importanti se si decide, come dalle indicazioni date fino a qui, di iniziare a impegnarsi in modo continuativo con una attività fisica che aiuti a migliorare lo stato delle proprie gambe. Questo significa che il fisico lavorerà più del solito, e sarà per questo importante fornire fibre, sali minerali e proteine (magari grazie a delle specifiche barrette proteiche). La soluzione migliore? Scegliere degli snack sani e semplici da realizzare (ecco qualche idea).

  • Dieta e gambe in forma: prendi nota

    Dimagrire velocemente le gambe e le cosce è un obbiettivo ambizioso. Psicologicamente, è meglio seguire i progressi. © Vadim Georgiev / 123RF


    No, non si può snellire le gambe con il solo esercizio fisico, lo abbiamo capito. È importante ridurre, qualora si stia esagerando, la quantità alimenti dolci, grassi e molto lavorati o confezionati.

    Una dieta sana (ad esempio quella Mediterranea) è il primo passo per vedere migliorare metabolismo, circolazione e pesantezza delle gambe. Ecco perché spesso gli specialisti consigliano di tenere un diario che associ l’alimentazione seguita e l’attività fisica, così da rendersi conto subito e senza scuse quanto ci si sta impegnando. Sono molto utili anche i nuovi strumenti online, che vanno dalle app fitness (ecco le migliori) a quelle che registrano quanti e quali “obbiettivi” si sono portati a termine durante la settimana o il mese.

  • Gambe leggere: facile come un bicchiere d’acqua

    Le cosce sono una parte spesso appesantita dalla ritenzione idrica. Bisogna rimediare. © Antonio Guillem / 123RF


    La ritenzione idrica (leggi le astuzie per combatterla) non migliora di certo lo stato delle cosce, quando il clima è caldo o troppo freddo.

    Allenamento e una dieta sana vanno affiancati ad una attenzione in più: bere acqua a sufficienza, limitando però bevande zuccherine e affini, per idratare la pelle e migliorare automaticamente la grana della pelle che, andando incontro agli sperati cambiamenti, sarà anche più tonica. Inoltre, bere acqua a sufficienza è il miglior modo per tenere sotto controllo la fame nervosa ed evitare eccessi.

  • Gambe belle? Dormici su

    Quante ore di sonno profondo servono, per migliorare il metabolismo? © Ana Blazic Pavlovic / 123RF


    Che il metabolismo si muova meglio se si dorme a sufficienza, è ora quasi una certezza: una ricerca portata avanti dall’Integrative Cardiac Health Project del Walter Army Medical Center di Washington da Arn Eliasson ha provato come dormire poco, male e in modo disordinato favorisca l’aumento del peso corporeo, mentre l’indice di massa corporea (per quanto, come vi abbiamo spiegato, non sia più considerato un indicatore fondamentale) resta più costante quando si dorme in modo regolare, ovvero almeno 7-8 ore e coricandosi sempre alla stessa ora (scopri 10 trucchi per dormire meglio).

    Inoltre, chi dorme poco e male sfrutta peggio la mattina, idea per fare attività fisica e tralascia di sfruttare al meglio le prime ore del giorno.

  • Cosce magre come le modelle? Non lasciatevi illudere

    Gambe magrissime sono spesso l’immagine che ci viene imposta. Mai cadere nella trappola. © Cathy Yeulet / 123RF


    La verità è una: quando una ragazza di chiede come avere gambe magre come le modelle, con cosce sottili e levigate, spesso si dimentica che se è così fortunata da avere una morbida (e molto femminile!) struttura corporea a pera, è perché sua mamma, sua zia o sua nonna hanno la stessa corporatura.

    Esercizio, una sana alimentazione e una accurata cura permetterà certamente alle cosce di affinarsi e al corpo di trovare maggiore salute, qualora negli ultimi tempi si sia ecceduto un poco.

    Ma è bene ricordarsi che molto di quanto siamo ha delle basi genetiche e familiari ed è quindi giusto intervenire nei limiti della salute e del buon rapporto con noi stesse, tuttavia è importante non disconoscere mai le caratteristiche che ci rendono uniche, come le altre donne del nostro albero genealogico.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.