Formicolio - Definizione

Marzo 2017


Definizione

La parestesia è descritta come una sensazione di formicolio o di pizzicore d’intensità e di durata variabili. Possono esserne affette le mani, le gambe o i piedi. Numerose sono le malattie che possono provocare questo disturbo: la sindrome del tunnel carpale, il diabete, l’alcolismo, il linfoma, alcuni tipi di cancro e la sclerosi multipla.

Nella grande maggioranza dei casi, le cause del formicolio sono innocue essendo dovute ad esempio ad un’esposizione al freddo o ad un’irritazione del nervo a causa di una compressione prolungata di una zona del membro. Tuttavia, i formicolii talvolta possono essere dei segnali di malattie più gravi, come ad esempio l’aggravarsi di un diabete (neuropatia diabetica) o di una malattia neurologica come la sclerosi multipla o la sindrome di Guillame Barré.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da MarziaChiriatti.
Ce document intitulé «  Formicolio - Definizione  » issu de Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) est mis à disposition sous les termes de la licence Creative Commons. Vous pouvez copier, modifier des copies de cette page, dans les conditions fixées par la licence, tant que cette note apparaît clairement.