Summer party? Ispirazioni per location e feste ad hoc

Giulia Vola
  • Shabby chic o rustico? Etnico o urban? Barbecue o cinema all'aperto? Ecco qualche spunto per organizzare indimenticabili summer party all'aperto.

    Location urbana, festa urban chic! Ecco come valorizzare un terrazzo in città. © rawpixel/123RF


    Summer party urban chic

    Se in pochi hanno la fortuna di poter organizzare un summer party su un rooftoop, un terrazzo sui tetti, chiunque può ricreare quell'atmosfera fatta di dettagli apparentemente casuali. Il primo aspetto da valorizzare è l'illuminazione: perfette le lampade da esterno in stile industriale, semplici fili di lampadine a LED colorate o lanterne create con il riciclo creativo. I tavoli sono grezzi, in legno o ferro. Lasciate perdere le tovaglie a meno che non abbiate ispirazioni a tema. Le posate sono vintage, possibilmente del servizio di campagna o della nonna in pieno mood radical chic. Si mangia e si beve a buffet, ci si siede su sedie diverse tra loro, su tappeti e pouf disseminati qua e là in maniera apparentemente casuale. 

  • Summer party? Festa in piscina!

    La festa in piscina è il summer party per eccellenza: ecco che cosa non può mancare. © adamgregor/123RF


    Sebbene la festa in piscina sia il summer party per eccellenza, perché il risultato soddisfi le aspettative è necessario rispettare alcune regole. Anzitutto va specificato nell'invito così che gli ospiti possano arrivare muniti di costume da bagno. Da sapere: le feste a tema - hawaiano, figli dei fiori e simili - sono più facili da organizzare perché dettano il mood. Per quanto riguarda la location, non possono mancare: asciugamani per gli invitati, materassini di diverse forme, candele alla citronella, sdraio, lettini. Attenzione al cibo - meglio se a buffet e leggero così da permettere a tutti di fare un tuffo -, ai cocktail alcolici - non esagerate con l'alcol  - e a quelli analcolici: vietato essere banali, nel dubbio preparate dei ghiaccioli dai gusti originali.  

  • Summer party shabby chic

    Summer party in stile shabby chic: vintage ricercato e tonalità luminose. © Tommaso Altamura/123RF


    In pieno stile shabby, il summer party inizia con una cena servita su tavoli in legno (possibilmente sbiancato), senza tovaglia - al massimo con runner di cotone grezzo, juta o lino nelle tonalità naturali -, addobbati da centrotavola semplici: dall'intramontabile lavanda ai mazzi di fiori di campo e quelli realizzati con le candele. I piatti sono in ceramica color pastello o in stile provenzale, i servizi di posate e bicchieri possibilmente vintage, rigorosamente non di design. 

  • Barbecue al summery party

    Summer party all'americana con l'immancabile barbecue che fa da protagonista. © Cathy Yeulet /123RF


    Metti un barbecue, una grigliata di carne o una di pesce, un gruppo di amici ed ecco che il summer party in pieno stile stelle e strisce prende forma sotto i vostri occhi senza grandi sforzi. A proposito di addobbi potete sbizzarrirvi: qui l'atmosfera la fa griglia, tutto il resto è a vostra discrezione. 

  • Cena in bianco: summer party chic

    La cena in bianco: summer party chic e sofisticato.


    Glamour, sofisticato e decisamente chic, la cena in bianco è il summer party che difficilmente gli ospiti dimenticano. Facile da organizzare e di grande impatto, prevede che tutto, dal dress code degli invitati allo stile della festa, sia declinato in bianco: lo sono le tovaglie, i servizi di piatti, i centrotavola, i segnaposto e l'illuminazione. 


    Copyright foto: Kika Press

  • Rustico summer party

    La semplicità dell'arredamento e nell'illuminazione è alla base di un rustico summer party. © fermate/123RF


    Parola d'ordine: ridurre i fronzoli. Nell'allestire un summer party in salsa rustica è importante avere a disposizione alcuni elementi e scegliere bene gli orpelli con cui si decora l'ambiente. Per la serie: il tavolo dev'essere in legno massiccio o pietra grezza e le sedie in ferro battuto. Difficilmente otterrete lo stesso risultato con un arredamento outdoor di design. A proposito di dettagli: benvenute le candele ma solo se illuminano dei semplici bicchierini in vetro o fanno luce nelle lanterne. Stesso discorso per i centrotavola: lasciate perdere le composizioni raffinate, meglio creare mazzi con fiori di campo e guarnirli con qualche incursione commestibile (su tutte rametti di timo e rosmarino). 

  • Summer party in salsa etnica

    Lanterne, cuscini e tappeti: il summer party in stile marocchino. © Juan Aunin/123RF


    Prendendo spunto dalle tradizioni magrebine e indiane, si organizzano summer party in stile etnico: in un tripudio di lanterne illuminate da candele, nuvole bianche e profumate che sbuffano dai narghilè, vassoi intarsiati, bicchieri in vetro colorato e poi materassi, tappeti, pouf di pelle, selle beduine, cuscini per terra e morbide tende a creare zone appartate si perde il senso del tempo e dello spazio.

  • Pic nic al summer party

    Un pic nic in giardino: summer party originale. © foodandmore/123RF


    In pieno mood estivo, il summer party può declinarsi in un pic nic in giardino: basta disporre tovaglie di cotone grezzo sull'erba, apparecchiarle con piatti e bicchieri di carta riciclabile e munirle di cestini di vimini con stuzzicanti cibi finger food. Il resto è a libera interpretazione: cuscini, amache, pouf, composizioni con fiori (possibilmente) antizanzare e suggestive illuminazioni a LED (meglio evitare le candele se sono tutti seduti per terra) fanno il resto. L'irresistibile gioia che provoca mangiare e poi ballare a piedi nudi sull'erba non ha prezzo. 

  • Summer party eco-chic

    Mood eco chic per il summer party offerto dagli amanti del design anche all'aperto. © Katarzyna Białasiewicz/123RF


    Il summer party degli amanti del design anche en plain air si svolge in un giardino che porta all'esterno il comfort dell'interno della casa: i divani, i pouf e i tavolini sono in rattan o vimini, così come i tappeti stesi a terra. Il menù è sofisticato - nouvelle cuisine o cucina macrobiotica per dare qualche spunto ad effetto - e l'illuminazione dell'esterno impeccabilmente di design. Insomma, difficilmente è un party che s'improvvisa.   

  • Summer party? Cinema all'aperto!

    Cinema all'aperto? Perché no! Il summer party dove si sgranocchiano pop corn. © kzenon/123RF


    Allestire un cinema all'aperto e organizzare un summer party per appassionati cinefili selezionati è una delle idee più divertenti per trascorrere una serata tra amici diversa dal solito. Basta avere un proiettore, una parete su cui trasmettere il film, sedie, cuscini e materassi e abbondanti porzioni di pop corn: dalle commedie ai film divertenti, passando per l'erotismo d'autore ce n'è per accontentare tutti i gusti e creare un appuntamento fisso.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.