Come dimagrire velocemente: 10 mosse per riuscirci

Ludovica Riccardi
  • Come dimagrire velocemente la pancia? Miracoli non ce ne sono, ma con un po’ di impegno, ecco qualche trucco da seguire. 
     
    Come faccio a dimagrire, si chiedono in molte: ci sono una serie di comportamenti da seguire.
     
    Come dimagrire in poco tempo, si chiedono in molte, scontente del loro fisico? I miracoli non esistono, e neppure la ricetta magica per fare sparire i chili di troppo senza fatica. Ma ci sono comunque dei metodi e delle strategie che possono velocizzare il processo, a patto di ricordarsi dell’importanza di una dieta sana e dell’attività fisica intensa e costante.
     
    Serve una buona attenzione a tutti questi aspetti, senza sgarrare e senza smettere di fare sport, ma nel giro di poche settimane (come provano anche diversi programmi di fitness ormai famosi) è possibile vedere dei cambiamenti. Ecco come e quali.

    Copyright foto: Andriy Popov / 123RF
  • Come dimagrire velocemente in una settimana

    La dieta fast non è approvata dai medici ma chi la segue dice che funziona.


    La notizia arriva dal Mirror che, si sa, non è la bibbia della medicina. E che propone una dieta di soli 5 giorni, eliminando drasticamente pane e pasta (in favore del riso integrale) e i latticini, tranne lo yogurt magro.

    Via libera invece a proteine e vegetali, il che la trasforma in una dieta lampo iperproteica, con tutti i rischi connessi a questo tipo di alimentazione.

    Copyright foto: Alexander Raths / 123RF
  • Dimagrire velocemente 10 kg

    Perdere dieci chili si può, secondo alcuni regimi alimentari.


    Perdere anche dieci chili, soprattutto se si è in forte sovrappeso, si può: basta consultare uno specialista e farsi aiutare nel compilare una dieta personalizzata. Ma prima, si può iniziare seriamente a prendere in considerazione un corretto regime alimentare, senza per forza digiunare: assumere carboidrati, proteine e vitamine nelle giuste dosi, eliminare il cibo spazzatura, come i fritti, i pasti pronti e le bibite gassate. Fare tanto sport e movimento.

    Se proprio non si riesce a dimagrire, indagare con il medico, per capire se eventuali stati di salute o patologie rendono questo processo più difficile. 

    Copyright foto: Antonio Guillem / 123RF
  • Come dimagrire velocemente in 2 giorni

    Guardare cosa si mette nello stomaco a pranzo aiuta a capire cosa si sbaglia.

     

    Un passaggio fondamentale per chi vuole dimagrire è prestare molta attenzione al pranzo. Se ci si trova al lavoro, tra mini-pasti al bar, panini e snack alle macchinette, si rischia di esagerare con le calorie senza peraltro neppure sentirsi soddisfatti. Molto meglio, anche solo per pochi giorni, provare a preparare il proprio pasto da portare in ufficio, con verdure, cereali integrali, spezie al posto del sale. L'attenzione a dosi, materie prime e condimenti sarà ripagata con una miglior linea.

     
    Copyright foto: Dolgachov /123RF
  • Dimagrire velocemente di 5 kg

    Ci sono alimenti che, più di altri, possono velocizzare il metabolismo.


    Una vera e propria botta al metabolismo, in grado di farci perdere qualche chilo invece di prenderlo.

    Sono gli alimenti che permettono di bruciare i grassi e danno uno sprint in più ai piatti, come spezie, (ottima la cannella per i dolci e lo zenzero per i piatti salati), che rendono i piatti anche più digeribili. Oppure il pesce azzurro e il tè, soprattutto quello verde, ricco di antiossidanti. Alimenti da non far mai mancare in dispensa e in tavola. 

    Copyright foto: Krzysztof Slusarczyk / 123RF
  • Dimagrire velocemente 10 kg in una settimana

    Esiste una dieta che promette di far perdere dieci chili in poco tempo.
     
     
    Dieci chili in una settimana? A certe promesse è bene non credere. Ma è quanto dichiara la dieta lampo Scarsdsale, che assicurerebbe addirittura 10 kg in meno rispetto ad altre diete. Per di più, senza richiedere esercizio fisico, ma mangiando quasi solo frutta e verdura per quasi due settimane.

    È bene però ricordare che come tutte le diete low-carb non trova l’appoggio dei medici e il fatto che permetta di perdere così tanti chili non è provato. Anzi, i rischi sono in agguato. 
     
    Copyright foto: Elena Shashkina /123RF
  • Come dimagrire velocemente la pancia

    La pancia è senza dubbio il tasto dolente di molte donne.


    Dimagrire sulla pancia, ma come? Per perdere peso, in generale, serve esercizio fisico e una sana alimentazione. Ma se si pensa a come dimagrire sulla pancia, gli addominali sono fondamentali. Oltre ad una dieta che sgonfi la pancia, come la Fodmap.

    Anche la scienza ci arriva in aiuto, contro l’accumulo di adipe secondo uno studio condotto da alcuni scienziati del Louisiana State University's Pennington Biomedical Research Center mangiare troppo presto può aumentare la quantità di grasso che una persona brucia nel corso della notte. Quindi per non mettere su pancia, non bisogna anticipare troppo la cena. Vero anche il contrario: mai aprire il frigo troppo tardi

    Copyright foto:  Evgeny Atamanenko / 123RF
  • Come dimagrire velocemente le gambe

    Anche in questo caso non basta la dieta, serve l’esercizio.


    Di esercizi per le cosce ce ne sono molti, da affiancare ad una sana dieta equilibrata, che comprenda anche almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

    Quanto allo sport, bene fare ogni settimana un paio di sedute di esercizio, in particolare gli affondi e gli squat, magari da rinforzare con dei pesi, così da lavorare in maniera efficace tutta la parte posteriore delle gambe e delle cosce, snellendo la figura e, con costanza, sollevando i glutei.

    Copyright foto:  Antonio Diaz / 123RF
  • Dimagrire con la dieta dei 5 giorni

    Una dieta lampo da cinque giorni: un mini-digiuno.


    La chiamano la dieta che mima il digiuno, ma non serve a fare penitenza: serve per una riduzione via via più drastica dei pasti, delle calorie e degli alimenti consumati, per circa 5 giorni.

    Una scelta da ripetere ogni 3 mesi, sotto controllo medico. A differenza di altre diete fortemente ipocaloriche, lo scopo non è principalmente il dimagrimento, ma la rigenerazione cellulare e protezione da alcune malattie specifiche, come l’obesità e il diabete. È un tema oggetto di molti studi, quindi non va presa come una semplice dieta lampo in vista delle feste. 

    Copyright foto: Vetre Antanaviciute-Meskauskiene / 123RF
  • Dieta per dimagrire velocemente

    Si può davvero dimagrire velocemente e in quali casi?


    Ci sono delle terapie e delle operazioni specifiche per le grandi obesità, come l’anello gastrico o il bendaggio, che permettono di perdere anche 10 chili in un mese.

    Ma si tratta di casi molto specifici, che vanno considerati complessivamente, perché si tratta di operazioni non prive di rischi e controindicazioni, tuttavia spesso questi pazienti devono perdere molto peso per non rischiare danni molto importanti alla loro salute. Per tutti gli altri, che vogliano magari perder 5-6 chili, c’è l’apporto fondamentale del nutrizionista e del dietologo, oltre che magari l’aiuto di un personal trainer per l’allenamento.

    Copyright foto:  Oleg Dudko / 123RF
  • I rischi del dimagrimento veloce

    I rischi, se si dimagrisce troppo alla svelta, non sono poi così secondari.


    Il primo rischio di un dimagrimento eccessivamente veloce è il fenomeno dello stress ossidativo, che si manifesta come una sorta di autointossicazione. E veri e propri danni muscolari, perché se una dieta graduale permette di preservare i muscoli, in favore della perdita della massa grassa, se il processo di dimagrimento è eccessivo o veloce, si intaccheranno proprio quei processi fondamentali per conservare la massa e il tono muscolare.

    Il rischio di far crollare l'ago della bilancia, in parole povere, e di trovarsi con un fisico bel lontano da quell’ideale che avevamo, prima di tanti sforzi.

    Copyright foto: ginasanders / 123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.