Rapporto peso altezza: la tabella del peso ideale

Cristina Piotti
Peso forma, a seconda della propria altezza: c'è una semplice tabella che ci aiuta a fare il calcolo del peso ideale secondo un rapporto.

Peso forma, in base a quanto siamo alti. Per scoprirlo, si usa una tabella.


Il calcolo del BMI (l'indice di massa corporea), ci spiegano gli esperti, è uno strumento molto utile quando si deve capire se si è in forma oppure no, anche se si tratta comunque di un indice che ha dei limiti. Ecco i diversi modi per calcolare il nostro peso ideale, e una tabella con il range di valori nei quali dovremmo rientrare, in base a peso e altezza.

Calcolo del peso ideale

A nostra disposizione, se ce la caviamo con la matematica, ci sono diverse formule che ci permettono di scoprire qual è il peso forma al quale dovremmo tendere. Vediamo le principali, con i valori e i calcoli validi per le donne (le formule per gli uomini sono diverse, infatti).
La più famosa è l'equazione del BMI, ma accanto ad essa ci sono ad esempio la formula di Lorenz: altezza in cm – 100 – (altezza in cm – 150) /2. Oppure la formula di Broca, per la quale si parte dall'altezza e si sottrae 104. Un poco più complesso è invece il conteggio della formula di Berthean: 0,8 x (altezza in cm – 100) + età/2.

Tabella peso altezza

C'è però una tabella che mette in rapporto un solo valore, l'altezza in metri, e si applica a tutte le donne dai 25 anni in su. La tabella è stata pensata e calcolata dalla nostra esperta, Ambra Ciliberto, dietista presso l'Istituto Nazionale dell'Obesità di Milano.

Altezza      Peso
in metri     in kg

1.42             36-50
1.45             38-52,5
1.47             39-54
1.50            40,5-56
1.52            41,5-58
1.55            43-60
1.57            44-61,5
1.60           46-64
1.63           48-66,5
1.65           49-68
1.68           51-70,5
1.70           52-72
1.73           54-75
1.75           55-76,50
1.78           57-79

Alla tabella, però, bisogna aggiungere una nota molto importante: "Il rapporto peso altezza non dà alcuna informazione sulla composizione corporea". Insomma, uno strumento utile e semplice, ma da prendere con le pinze, perché non dice proprio tutto quel che può essere utile al raggiungimento del nostro peso forma. Un esempio su tutti? La massa muscolare pesa di più della massa grassa, quindi per capire se si è in forma o meno non basta basarsi sulla bilancia, è necessario lavorare con uno specialista che ci aiuti a capire quanta massa grassa andrebbe eventualmente persa.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.