Risveglia il metabolismo (ma in modo sano)

Cristina Piotti
Cos'è il metabolismo basale, perché è importante e come fare per accelerarlo. La dietista Ambra Ciliberto spiega tutto quello che c'è da sapere sull'energia che ci aiuta a bruciare le calorie in eccesso.

Il metabolismo è l'energia spesa dall'organismo ed è un valore importante da considerare, quando ci si mette a dieta.


Di metabolismo si parla spesso, sembra il grande alleato di una dieta di successo, e tutte vogliono conoscere i segreti per accelerarlo. Ma non sempre è chiaro cosa sia, a cosa serva e perché sia così importante. La dottoressa Ambra Ciliberto, dietista presso l'Istituto Nazionale dell'Obesità di Milano, ci aiuta a fare un po' di chiarezza. Per assicurarci un regime alimentare e fisico di successo.

Cos'è il metabolismo?

Per metabolismo si intende tutta una serie di reazioni, in presenza o meno di enzimi, che avvengono all’interno di un organismo e che possono classificarsi in reazioni di sintesi (anabolismo) o di degradazione (catabolismo). Queste reazioni servono al nostro organismo, che ha bisogno di energia, anche quando dormiamo o stiamo fermi.

Quali sono le attività che mettono in moto queste reazioni?

Il metabolismo, soprattutto quello basale (cioè la quota di energia utilizzata in condizioni di riposo), è strettamente legato alla massa magra: detto in parole povere, più muscolatura ha una persona, più consuma energia. Quindi anche piccole attività come salire le scale, camminare, fare i mestieri in casa, aiutano a mantenere il metabolismo più attivo.

Che legame c'è tra questa energia e il fabbisogno calorico?

Il fabbisogno calorico corrisponde al dispendio energetico totale di un soggetto, ed è importante calcolarlo quando ci si mette a dieta (naturalmente lo valutano i professionisti, che poi devono elaborare una dieta). Mediamente il fabbisogno per una donna adulta si aggira intorno alle 1500-1800 kcal e per un uomo attorno alle 2000-2200 kcal (ma possono variare da un soggetto all’altro, in base ad esempio all’attività fisica).

Ci possiamo fidare dei rimedi lampo?

Esistono in commercio tanti prodotti che sembra abbiano la capacità di accelerare il metabolismo, ma spesso hanno piuttosto una semplice funzione eccitante e stimolante. Non si può quindi sperare che facciano i miracoli.

L'alimentazione conta?

È opportuno seguire una dieta equilibrata in tutti i suoi componenti, che comprenda dunque carboidrati, proteine e grassi, senza eccedere negli zuccheri e negli acidi grassi saturi. Ogni piano alimentare è bilanciato sulla persona, ma sicuramente alcune regole sono valide per tutti. Ad esempio, aumentare il quantitativo di fibra, consumare ad ogni pasto una porzione di verdura o frutta per raggiungere un totale di 5 porzioni al giorno, fare almeno 4-5 pasti al giorno, iniziando dal più importante: la colazione.

Cos'altro consiglia?

Bere acqua: per il 60% siamo fatti di questo liquido. Quindi è di vitale importanza.

Copyright foto: Istock 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.