Cucine di lusso: eleganti tentazioni

Giulia Vola
  • Grandi marchi, non solo Made in Italy, presentano le cucine di lusso, gli elettrodomestici e gli accessori all'insegna dell'eleganza e della funzionalità. 

    "Aida", la cucina di lusso firmata da Giuseppe Viganò. © SCIC

    Lusso in cucina: design Giuseppe Viganò

    Giuseppe Viganò firma Aida, la cucina di lusso di Scic dall'inconfondibile design segnato da un elemento obliquo e da una ricercatezza assoluta nei materiali: il top è in marmo Emperador, la penisola a sbalzo nell'essenza di legno Eucalypto opaco con decoro in ottone, come per altro il blocco del lavello, il rubinetto, il fondo interno dei cassetti e cassettoni è in ottone così come la workstation interna alle colonne retrostanti l'isola. 

  • Cucina con isola (di lusso)

    "Clover Lux", la cucina di lusso di Lube. © Gruppo Lube

    Clover Lux by Lube è la cucina di lusso destinata a durare nel tempo grazie alle linee essenziali e la qualità dei materiali con i quali può essere vestita: essenze materiche, legni, colori e materiali che raccontano il mondo della natura. La cucina con isola Clover è autentica, naturale e declinabile in diverse forme: dalla più razionale, squadrata ed essenziale, alla più sinuosa, stondata ed eclettica, risponde alle più diverse esigenze d'arredo.

  • Lusso, funzionalità e benessere (in cucina)

    "Forma Mentis", la cucina di lusso all'insegna del benessere. © Valcucine

    Forma Mentis è la collezione di Valcucine pensata per chi è alla ricerca di una cucina di lusso, nuove idee, design d’eccellenza, qualità del dettaglio e, non da ultimo, benessere. Tutto ciò è possibile grazie all'ergonomia che la contraddistingue aggiudicandole alti standard di funzionalità, massima pulizia estetica e praticità d’uso. 

  • Cucina vintage: lusso senza tempo

    "Bar & Barman": la cucina di lusso senza tempo. © Marchi Cucine

    Bar & Barman è unica nel suo genere: la cucina di lusso by Marchi è artigianale, sontuosa, principesca e curata in ogni dettaglio. Impreziosita dei dettagli vintage e dall'utilizzo del peltro, un materiale particolarmente resistente e in grado di trasferire un suggestivo aspetto vissuto, si rivela una cucina dal fascino antico ed eterno con uno stile senza tempo.

  • Lusso hi-tech: addio maniglie

    "ArtLine" firma la cucina di lusso Miele, senza maniglie. © Miele

    Miele presenta ArtLine, la tendenza più purista del design che fa sparire le maniglie, anche degli elettrodomestici, a filo con i mobili: la cucina di lusso si fonde con il soggiorno in un unico ambiente dalle linee essenziali, semplici e pulite. Tutto merito del sensore Touch2open integrato nel pannello comandi: per aprire lo sportello basta sfiorare il tasto e aspettare. 

  • Lusso in cucina: senza mezze misure

    "Black & Grey", la cucina di lusso, artigianale, by OfficineGullo. © Officine Gullo

    Black & Grey, ovvero una delle cucine di lusso di OfficineGullo, sposa il metallo al legno, e l’ottone al marmo in un’ambiente suddiviso in diversi elementi indipendenti e ben distinti: una parete dedicata alla zona cottura professionale, un’altra agli elettrodomestici da incasso, mentre, al lavaggio e alla lavorazione degli alimenti sono riservate due isole ad hoc.

  • Elettrodomestici: lusso elegante

    "Dolce Stil Novo", la cucina di lusso impreziosita da Smeg. © Smeg

    In una cucina di lusso non può mancare la linea di elettrodomestici Dolce Stil Novo di Smeg: in un design lineare, che unisce il buio alla luce, e dove la funzionalità si fonde fino a trasformarsi in estetica, la linea che include forni abbattitori, cassetti multifunzione, piani di cottura a gas, induzione e misti, cappe cantine da vino e macchine da caffè, dà l’imbarazzo della scelta.

  • Design di lusso (in cucina)

    Snaidero firma una cucina di lusso dal look di design. © Snaidero

    La cucina di lusso Snaidero è l'ambiente perfetto per case dall'arredamento minimal e di design che non rinunciano a echi caldi e confortevoli: le linee essenziali e rigorose si ammorbidiscono nei dettagli in legno che arredano l'isola e la parete lineare creando contrasti molto chic. 

  • Cucine essenziali: l'arte dei volumi puri

    "Artematica" la cucina di lusso dai volumi puri. © Valcucine

    Gabriele Centazzo firma Artematica, la cucina di lusso Valcucine sintesi perfetta tra senso estetico, semplicità formale, elevata qualità e tecnologia. Su tutto spiccano i volumi puri che aprono a infinite soluzioni e combinazioni. Il tutto all’insegna di un approccio eco-compatibile

  • Rubinetteria: il lusso delle silhouette uniche

    In una cucina di lusso il design Teknobili assicura grandi prestazioni. © Teknobili

    In una cucina di lusso, il design minimalista della collezione Tower by Teknobili attira gli sguardi e accentra le emozioni: la silhouette unica della rubinetteria è sinonimo di piacere, seduzione e creatività allo stato puro.  La bocca di erogazione, infatti, è innestata e fissata al corpo tramite un grano nascosto all’interno del miscelatore: un’innovazione per dire addio agli antiestetici raccordi saldati.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.