Cellulite: tutti i consigli per sbarazzarsene

Margherita Nava
Tra i nemici più agguerriti delle donne c'è la cellulite. Cuscinetti e buccia d'arancia si depositano facilmente su fianchi e glutei, ma anche su pancia e braccia. Ecco come liberarsene a colpi di creme, alimentazione, massaggi e sport. 

Sconfiggere la cellulite è possibile! Basta applicare dei piccoli gesti quotidiani.


Scegliere la crema anticellulite e applicarla

La crema anticellulite è un alleato del quale non possiamo fare a meno. L'importante è scegliere quella giusta e applicarla come si deve.

Come scegliere la mia crema anti-cellulite?
In primo luogo, sappiate che la crema anticellulite aiuta a rassodare la pelle, a ridurre l'aspetto buccia d'arancia, ma anche a reidratare l'epidermide.
È importante, innanzitutto, conoscere il proprio tipo di cellulite (compatta, molle, fibrosa...). I diversi prodotti sono pensati per risolvere dei problemi specifici.
Prima di mettersi a decifrare gli ingredienti, scegliete il tipo di consistenza che preferite (crema, gel, siero, olio...).
Tra gli ingredienti più utilizzati c'è la caffeina, nota per le sue proprietà brucia grassi. È spesso associata ad estratti vegetali noti per la loro azione drenante, che sblocca la ritenzione idrica.

Come applicare la crema anticellulite?
Gli effetti della crema anticellulite possono essere potenziati facendo i gesti giusti al momento dell'applicazione. La prima regola è quella di spalmarla sempre con movimenti circolari sulla pelle. In secondo luogo, quando la applicate sulle gambe, cominciate dal basso verso l'alto per riattivare circolazione sanguigna. Le più esperte possono anche lanciarsi in un vero e proprio automassaggio.

Le diete anticellulite

Alcuni programmi dimagranti sono particolarmente efficaci per eliminare la cellulite. Ecco quali sono le diete mirate per lottare contro gli inestetismi.

La dieta brucia grassi
Come lo suggerisce il nome stesso, questo programma dietetico mira a sradicare le cellule di grasso responsabili degli inestetismi. Questo non vuol dire che dovete eliminare i lipidi dalla vostra alimentazione: i grassi buoni sono concessi.
Questa dieta si svolge su un periodo di 30 giorni: i suoi menù sono poveri di grassi ma anche ricchi di fibre e proteine. Il metodo inizia con una fase iniziale  di nove giorni consacrati esclusivamente alla disintossicazione. La perdita di peso è rapida. Dopodiché, è importante adottare delle buone abitudini alimentari per non riprendere subito i chili persi.

I programmi dimagranti iperproteici
Dukan è probabilmente la più conosciuta delle diete iperproteiche. Il principio: mangiare solo proteine durante la fase iniziale. La perdita di peso è impressionante fin dai primi giorni. Superata la fase perdita rapida, si alterna un giorno di sole proteine a uno di proteine + verdure. Ma attenzione, in generale, i programmi ad alto contenuto proteico generano delle carenze significative che possono risultare pericolose per la salute. È quindi importante farsi seguire da un medico.

I cibi anticellulite

L'avrete capito: l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale sull'aspetto della vostra pelle. Sappiate che esistono dei cibi che hanno la capacità di accelerare lo scioglimento dei grassi. 

- L'ananas, perché possiede un enzima che attacca le cellule adipose.
- La mela perché, una volta nell'organismo, cattura i grassi cattivi.
- Il tè verde, per la sua azione drenante.
- Il limone, per le sue proprietà detox.
- I cereali integrali, perché permettono l'eliminazione naturale dei grassi.
- I legumi, perché diminuiscono la sensazione d'appetito.
- La cannella, poiché permette di diminuire il tasso di zucchero nel sangue.
- Il peperone, perché elimina i grassi prima che l'organismo li assimili. 
- Il caffè, perché brucia i grassi
- Il kiwi, poiché impedisce ai grassi di installarsi sulle vostre cosce. 

Massaggi, medicina e chirurgia estetica anticellulite

Perché le star hanno una pelle tonica e soda? Perché possono permettersi dei trattamenti ad hoc nei centri estetici! Esistono delle tecniche di massaggio specifiche, che possono essere realizzate a mano o con un macchinario apposito, che consentono di drenare i tessuti e favoriscono la circolazione.
Esistono anche delle tecniche più invasive, come la mesoterapia (iniezione di principi attivi sotto la pelle) o la liposuzione (aspirazione delle cellule grasse cutanee). Si tratta di interventi di medicina e chirurgia estetica che devono essere effettuati in strutture specializzate e affidabili.

Attività fisica e cellulite

Spalmate la crema anticellulite ogni giorno, avete un'alimentazione sana e andata dall'estetista una volta alla settimana per un massaggio drenante. I cuscinetti non scompaiono? È il momento di cominciare a fare sport! Alcune attività sono particolarmente adatte per rassodare pancia, glutei, fianchi e gambe.

Zumba® 
Chi ama ballare può provare la Zumba® . Ideale per tonificare i muscoli e bruciare le calorie, questa disciplina ha già conquistato milioni di donne in tutto il mondo. E se non siete convinte, portate un'amica. Il divertimento è assicurato!

La corsa e il nuoto
Le più motivate si dedicheranno alla corsa due ore alla settimana o al nuoto per snellire la propria silhouette. Il vantaggio di questi due sport? Consentono ad  ogni muscolo del corpo di lavorare e di bruciare i grassi. Inoltre, durante il nuoto, l'acqua ha un'azione drenante sulla pelle. Preferite le attività di gruppo? Puntate sull'acquagym! 
Naturalmente, questi non sono gli unici sport consigliati per eliminare il grasso localizzato. In generale, fare esercizio fa sempre bene! 

Copyright foto: Istock

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.