Voglio un figlio (ma non arriva): cosa devo fare?

Eleonora Chiais
Come rimanere incinta? Ecco qualche consiglio da seguire se si sogna una gravidanza (ma la cicogna aspetta un po’ troppo per spiccare il volo).

Il bebè non arriva? Vietato farsi prendere dal panico: i tempi, infatti, possono essere lunghi ma ci sono alcuni "trucchi" per rimanere incinta.


Da qualche tempo il sogno è quello di rimanere incinta subito ma quel desideratissimo bebè non sembra decidersi ad arrivare. Come fare un figlio allora? Dopo prove e riprove, spesso, l’ottimismo vacilla ma non bisogna lasciarsi abbattere: le coppie che decidono di avere un figlio, generalmente, necessitano di circa 6 mesi per riuscire a concepirlo ma per quasi due coppie su dieci sono necessari addirittura due anni. Quindi senza lasciarsi spaventare dalle tempistiche, il consiglio è quello di sfruttare questo tempo per prepararsi al meglio a questo grande cambiamento. Ecco come fare.

Peso ideale per gravidanza

Per favorire il concepimento (e poi la gravidanza) il peso forma assume un’importanza cruciale perché un’alimentazione sana e uno stile di vita corretto sono indispensabili per il buono sviluppo del feto ma anche perché il sovrappeso (o il sottopeso) possono avere dirette conseguenze sulla fertilità. Se si sta cercando una gravidanza, quindi, attenzione a scegliere una dieta equilibrata e a impegnarsi per raggiungere il proprio peso ideale. 

Dieta per rimanere incinta

Anche se è ormai appurato che non esistono cibi capaci di aumentare direttamente le possibilità di rimanere incinta, è vero, però, che certi alimenti sono più ricchi di altri di sostanze benefiche per l’organismo capaci di aumentare il benessere generale. Per questo – consigliano i dietologi – le donne che sognano una gravidanza dovrebbero evitare i cibi grassi, limitare gli zuccheri e optare per una dieta il più possibile mediterranea a base di frutta e verdura (preferibilmente di coltivazione biologica), cereali, legumi e pesce (dalle preziose proprietà antiossidanti). 

Alcol, fumo e gravidanza

L’ultimo consiglio per aiutare Madre Natura (e far in modo che la cicogna spicchi il volo il più presto possibile) è quello di condurre uno stile di vita il più sano possibile. No, quindi, ad alcol e fumo che – oltre ad essere dannosi per il corretto sviluppo del futuro bambino – sono pericolosissimi per la fertilità. L’abuso di alcolici e l’assunzione regolare di nicotina, infatti, interferiscono con la maturazione dei follicoli e, di conseguenza, nuocciono alla riserva ovarica facendo sì che le donne con questi “vizi” impieghino mediamente più tempo a concepire. 

Copyright foto: Anna Bizoń/123rf

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.