Intervista a Luke Evans: "Mi presento, sono il ragazzo cattivo"

Eva Carducci

La Disney torna al cinema il 16 marzo con La Bella e la Bestia. Ad interpretare il ruolo del bello e cattivo Gaston sarà Luke Evans, che nella nostra intervista ci svela gli aneddoti di scena.

Luke Evans interpreta Gaston ne La Bella e la Bestia, al cinema dal 16 marzo.


Bello e affascinante non capita spesso a Luke Evans di interpretare il villain, vale a dire il personaggio “cattivo” della storia. Nel live action de La Bella e la Bestia interpreta Gaston, l’antagonista principale de La Bestia, innamorato talmente tanto di se stesso da non poter amare nessun altro se non il suo ego.

Un ego che spesso e volentieri viene pompato da tutto il villaggio, in particolare da LeTont, maldestro aiutante che ha una vera e propria passione per lui, tanto che capirà essere amore. LeTont (interpretato da Josh Gad) è il primo personaggio Disney a fare quasi coming out, in maniera molto velata ma comunque rilevante.

Abbiamo incontrato Luke Evans durante l’anteprima del film a Londra e ci ha svelato tutto sul ruolo del bello e cattivo della storia (specialmente del suo backstage!).


Come ci si sente ad essere il cattivo della storia?

"Divinamente! Ci si sente benissimo ad interpretare un cattivo che le persone conoscono così bene, grazie al film d’animazione del 1991, un film conosciuto ed amato in tutto il mondo".


Che ne pensi invece degli abiti di scena, visto che il tuo personaggio ha dei tratti fisici molto importanti e facilmente distinguibili?

"Il costume era favoloso! Il personaggio di Gaston ha dei dettagli fondamentali, uno di questi erano i capelli. Ovviamente indossavo una parrucca, non ho quel ciuffo sbarazzino, e volete sapere una cosa divertente? Ci mettevo più tempo di Belle, vale a dire Emma Watson, per truccarmi! Sul serio".


E questo era un problema?

"No ovviamente, ma una volta, durante la scena in cui sparo (a salve) contro il soffitto e casca tutto sul tavolo non mi sono messo nella giusta posizione e mi è cascato del calcinaccio sulla parrucca. Ho guardato con puro terrore la costumista, e gli ho chiesto scusa in ginocchio. Sono dovuto stare altre due ore al trucco per togliere tutto il disastro che avevo combinato!".


Un altro aneddoto divertente dal set?

"Sempre nella stessa scena, avete presente quando spengo le candele? Le spengo veramente, e una volta per sbaglio mi sono bruciato, ma ho continuato a girare!".


E se per magia ti trasformassi in un oggetto inanimato, cosa saresti?

"Un battiporta, così potrei controllare tutti all’ingresso e decidere chi far entrare!".

La Bella e la Bestia con protagonisti Emma Watson e Dan Stevens arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 16 marzo.

Per saperne di più: Intervista a Emma Watson: "da Hermione a Belle, ecco la mia trasformazione"

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.