Capelli: come dare volume e tenerlo sotto controllo

Barbara Costa
I vostri capelli vi sembrano piatti ? Non sapete come fare per ottenere un po’ di volume o, al contrario, non riuscite a disciplinare la vostra criniera? Seguite i nostri consigli! 

Capita a tutte di avere problemi con i propri capelli! Basta qualche piccolo gesto per risolvere i problemi.


Capelli sottili

Particolarità: spesso rigidi, molto piatti e senza alcun volume. 

Per dare volume ai capelli fini bisogna trovare un taglio adatto, spesso corto o scalato. Per dare corpo e densità alla chioma, bisogna lavorarla alla radice. Si tratta di creare delle mini-onde, quasi invisibili, che daranno movimento al taglio. I capelli sottili vanno lavati con uno shampoo adatto, senza siliconi, per non appesantirli. Massaggiate il cuoio capelluto per sollevare bene le radici e sciacquate accuratamente per rimuovere tutto il prodotto. Tamponate i capelli con un asciugamano per assorbire l'acqua in eccesso, applicate uno spray o una mousse volumizzante e asciugateli a testa in giù.  

Capelli di tipo asiatico

Particolarità: molto rigidi e molto spessi, ma piatti. 

I capelli di tipo asiatico devono essere strutturati per ottenere flessibilità. Una soluzione può essere la stiratura giapponese, una tecnica che consente di tenere i capelli perfettamente sotto controllo senza togliere la corposità. Il segreto è prendersene cura con uno shampoo ristrutturante e fare una maschera alle punte una volta a settimane. E, naturalmente, è fondamentale affidarsi a un parrucchiere di fiducia.

Capelli ricci

Particolarità: volume in basso, ma non alla radice. Le punte sono secche. 

La sfida per chi ha i capelli ricci è quella di ridefinire le ciocche. La prima cosa da fare è andare dal parrucchiere e farsi consigliare il taglio adatto e un eventuale trattamento per definire i riccioli.
A casa, il giorno prima dello shampoo, applicate un olio nutriente o una maschera, di notte, solo sulle punte. Il giorno successivo, risciacquate e applicate uno shampoo adatto al vostro tipo di capelli. Risciacquate accuratamente e poi idratate le lunghezze con un prodotto ristrutturante per ricci. 

Capelli crespi

Particolarità: spessi, molto secchi e voluminosi.

In questo caso, la priorità è “contenere” il volume. Lavate i capelli con uno shampoo molto ricco di sostanze idratanti e applicate una maschera lisciante che vi aiuterà a districarli. Completate l'effetto della maschera con un latte nutriente e un balsamo per la piega. Lasciate asciugare naturalmente. L'asciugacapelli non farà che aumentare il volume e soprattutto destrutturare tutto l’insieme. Una volta alla settimana, nutrite la chioma in profondità con una maschera (o un impacco d'olio) da lasciare in posa tutta la notte.

Copyright foto: Istock

Vedi anche

Annunci Google

1 Commento

io ultimamente sto usando il piccolo trucco delle fibre di cheratina e dello spray voluminizzante di Toppik. é un prodotto naturale, non lascia residui, io mi trovo molto bene e soprattutto nessuno ancora me l'ha notato :)