Shatush rame: nuance del rosso su capelli castani

Valentina Segatori

Volete dei riflessi luminosi per dare un tocco di brillantezza ai vostri capelli castani? Provate lo shatush rame!

Con pochi semplici passi si può ottenere un luminoso shatush rosso rame.

Perfetto sui capelli castani, lo shatush rame regala alla capigliatura un tocco di luminosità che dona molto a chi ha una carnagione chiara e calda. Realizzarlo è più semplice di quello che si pensi, perché i capelli castani hanno una naturale predisposizione a virare verso il color rame, data la loro componente calda, che tende ad uscir fuori anche dopo una prolungata esposizione al sole. Ecco come fare lo shatush rame in casa da sole.

Occorrente

Per realizzare lo shatush abbiamo bisogno di una ciotola ed un pennellino per tinta, un pettine, carta alluminio, polvere decolorante a 30 volumi ed ossigeno sempre a 30 volumi.

Shatush rame su capelli castani

Per tonalizzare i capelli regalandogli sfumature ramate sulle punte si usa la stessa tecnica dello shatush rosso. Miscelate insieme la bustina decolorante con la stessa quantità di ossigeno ed amalgamate fino a che non otterrete un composto omogeneo. 

Applicatelo sulla capigliatura partendo da metà lunghezza così da evitare le radici. Utilizzate il pettine piuttosto che il pennello in modo che il decolorante venga steso in maniera meno netta. Così facendo l'effetto finale sarà sfumato e naturale.

Coprite le ciocche coperte di decolorante con la carta alluminio e lasciate agire per 20 minuti.

Terminato il tempo di posa risciacquate abbondantemente e applicate una maschera nutriente

Asciugate poi con il phon e vedrete sui vostri capelli dei bellissimi riflessi ramati.

 

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.