Colore capelli: tutte le tendenze più stravaganti

Nina Segatori
  • L'era del colore di capelli classico e piatto è finita, le tendenze impongono tecniche nuove e super colorate. Ecco le più stravaganti.

    Colore capelli: le tecniche e le tendenze più stravaganti.


    L'epoca 2.0 segna la fine dei capelli dal colore "normale", dalla tinta uniforme e monocromatica. Le nuove tecniche regalano sfumature luminose che, a seconda del metodo e delle tonalità utilizzate, prendono nomi differenti come lo shatush, il broux, balayage e tante altre. Esistono, però, delle colorazioni stravaganti adatte non solo alle più giovani, ma anche a chi considera i capelli un vero e proprio accessorio di moda, che non possono passare inosservate. Ecco tutte le tendenze più colorate.

    Copyright foto: Fotolia
  • Mermaid

    Colore capelli: tonalità arcobaleno con la tecnica Mermaid.


    Tra le tendenze più stravaganti c'è quella chiamata Mermaid, ovvero "sirena". Il nome parla da solo: la tecnica regala alla capigliatura una serie di sfumature pastello che ricordano i capelli fatati delle sirene. Per chi ama i colori più accesi, invece, c'è la Sand Art Hair, simile alla Mermaid, ma dalla colorazione più intensa.

    Copyright foto: Instagram @Bleachlondon
  • Rainbows Roots

    Colore capelli: radici colorate con la tecnica Rainbows Roots.


    Tra le tendenze più bizzarre c'è la Rainbows Roots, una tecnica che colora i capelli con sfumature arcobaleno, ma solo sulle radici. Questo tipo di colorazione si può anche realizzare in casa da sole, utilizzando, però, delle tinte non permanenti, da passare con il dito per una lunghezza di 5/10 cm. L'importante è partire da una base molto chiara, altrimenti il risultato sarà quasi impercettibile. 

    Copyright foto: Instagram @Bleachlondon
  • Tie and dye colorato

    Colore capelli: sfumature degradè con il tie and dye colorato.


    Il tie and dye è una sorta di degradè che regala ai capelli sfumature di colore uniformi e lucenti. Se realizzato con colori diversi dai classici si ottiene un risultato molto particolare, amatissimo anche dalle celebrieties. Le radici rimangono naturali ma le punte virano in una serie di tonalità stravaganti.

    Copyright foto: Instagram @Bleachlondon
  • Peach trend

    Colore capelli: ciocche colorate con il rosa Peach.


    Non una vera e propria tecnica, ma una tendenza quella di colorare i capelli di rosa. Il pesca, in particolar modo, è il colore perfetto per tutte, che si abbiano i capelli biondi o castani. Piuttosto che tingere l'intera capigliatura, si possono realizzare solo alcune ciocche più interne, che spuntino fuori ad ogni movimento. Non armatevi di decolorante e pennello, però: meglio affidarsi ad un professionista.

    Copyright foto: Instagram @Bleachlondon
  • Grey blu

    Colore capelli: il grey blu che sostituisce il biondo platino.


    Il grey blu è una tendenza che sta bene a tutte, per questo, forse è la più gettonata anche tra le più giovani che non temono di apparire troppo anziane. Il Grey-blu, infatti, è l'alternativa stravagante al biondo platino, che regala riflessi perlacei e marini davvero sorprendenti.

    Copyright foto: Instagram @poutsalonandspa
  • Fire Hair

    Colore capelli: fuoco e fiamme con il Fire Hair.


    Tra le tendenze più appariscenti, in ambito di colore capelli, c'è sicuramente il Fire Hair, la tecnica che infuoca la capigliatura, donandole sfumature caldissime come il fuoco. Il Fire hair prevede ciocche arancio, giallo e rosso acceso che possono virare anche sulle tonalità più fluo. Un vero colpo di testa!

    Copyright foto: Instagram @hairchalkco
  • Balayage colorato

    Colore capelli: capelli luminosi con il balayage colorato.


    Per un look super stravagante arriva in soccorso il balayage colorato. La tecnica, infatti, regala luminosità alla capigliatura, giocando con punti luce ed ombre. L'effetto è sorprendente e assolutamente anticonvenzionale se realizzato utilizzando colori particolari, come il blu, il viola, il verde ed il lilla.

    Copyright foto: Instagram @hairshaftjay
  • Shatush colorato

    Colore capelli: sfumature tono su tono con lo shatush colorato.


    Anche lo shatush, come il balayage e il tie and dye può essere utilizzato per donare ai capelli sfumature di colore particolari. Utilizzando tinte stravaganti ma tono su tono, come il grigio ed il lilla o il nero e blu, l'effetto sarà naturale, senza passare inosservato.

    Copyright foto: Instagram @chrisweberhair
  • Underslim

    Colore capelli: rasatura colorata con l'underslim.


    Non tutti possono permettersi una chioma super colorata, soprattutto se il lavoro impone un look sobrio e poco appariscente. Meglio evitare, quindi? Con l'underslim, si può osare senza dare troppo nell'occhio. La tecnica consiste nel colorare solo la parte più interna dei capelli, visibile esclusivamente quando si sceglie un'acconciatura raccolta. Perfetta per chi ha una rasatura ai lati o sulla nuca.

    Copyright foto: Instagram @Bleachlondon

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.