Raoul Bova

Deborah Gurioli

Data di nascita: 14/08/1971

Luogo di nascita: Roma

Paese: Italia

Segno zodiacale: Leone

 

Raoul Bova.

Raoul Bova nasce a Roma, il 14 Agosto del 1971 da genitoridi origini calabresi e campane. Dopo essersi diplomato all’Istituto MagistraleJean-Jacques Rousseau si iscrive all’Isef ma non termina gli studi ed entra afar parte della scuola di recitazione di Beatrice Bracco.

Film con Raoul Bova

Nel 1992 esordisce sul grande schermo nel film di RobertoD’Agostino, Mutande Pazze, al fiancodi Eva Grimaldi. Nel 1995 lo troviamo nel poliziesco Palermo Milano solaandata, ma il primo ruolo di rilievo arriva l’anno successivo con il film Piccologrande amore dove recita nei panni di un serfista innamorato di unaprincipessa accanto a Barbara Snellenburg e al fianco di Giancarlo Giannini. L’annosuccessivo suscita scalpore la sua apparizione in La Lupa, film trattodall’omonima novella di Giovanni Verga. Dopo Ninfa plebea di LinaWertmuller e Il sindaco di UgoFabrizi Giordani, Raoul Bova prende parte alla nona stagione de Lapiovra (1997-1998).  Seguonoaltri film e comparse in alcune serie tv tra cui Distrettodi polizia. Nel 2002 l’attore tenta il successo negli Stati Uniti con Avenging Angelo di Martyn Burke, alfianco di Sylvester Stallone, cui seguiranno Under the Tuscan sun (2003) e Alienvs Predator (2004). Intanto, sul versante italiano, ottiene un ruolo daprotagonista in La finestra di fronte,del regista italo-turco Ferzan Ozpetek, insieme a Giovanna Mezzogiorno, mentrecontinua la parabola americana con la serie tv A proposito di Brian.

Nel 2007 recita in Io, l’altro, un film prodotto dallostesso Bova che vince il titolo di migliore opera prima al Magna Grecia FilmFestival, mentre l’anno seguente è la volta di Scusa ma ti chiamo amore, ilfilm campione di incassi firmato Federico Moccia, cui seguirà il sequel Scusa ma ti voglio sposare (2010). Dopouna comparsa nel film di Giuseppe Tornatore, Baarìa, torna a lavorare con Gabriele Lavia e Giancarlo Giannini inLiolà, adattamento di una pièce diPirandello. Nel frattempo, continua la carriera come produttore con ilcortometraggio 15 secondi, presentatoal Giffoni Film Festival. Nel 2010 il suo nome compare tra i titoli di coda delfilm, The Tourist, al fianco digrandi star internazionali come Johnny Depp e Angelina Jolie. Tra le altrenumerose interpretazioni sul grande schermo ricordiamo Immaturi (2011) di Paolo Genovese e La scelta (2015) di Michele Placido. Mentre sul versante televisivoè protagonista e produttore della miniserie Mediaset Come un delfino, ispirata alla storia dell’ex-nuotatore DomenicoFioravanti.


Chiara Giordano e Rocío Muñoz Morales

Dopo una breve storia con l’attrice Romina Mondello, nel 2000 Raoul Bova ha sposato Chiara Giordano con la quale ha avuto due figli, Alessandro Leon e Francesco.I due si sono separati nel 2013, probabilmente a causa della relazione traRaoul Bova e l’attrice spagnola Rocío Muñoz Morales, conosciuta sul set del film Immaturi. Nel dicembre del 2015 Raoul e la nuova compagna sono diventati genitori della piccola Luna.


Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.