Pedro Almodóvar

La redazione
Data di nascita: 24/09/1949

Luogo di nascita: Calzada de Calatrava

Paese: Spagna

Segno zodiacale: Bilancia



Pedro Almodóvar.

Nato il 24 settembre del 1949 a Calzada de Calatrava, sulla penisola iberica, il giovane Pedro Almodóvar si rifugia ben presto nell’universo onirico e variopinto del cinema, la sua passione. Capisce da subito che il suo destino è di diventare regista e fa di tutto per riuscirci; così, a 18 anni, il giovane Pedro lascia la famiglia e si reca a Madrid, nella speranza di imparare il tanto amato mestiere, alla Scuola Nazionale di Cinema. Per vivere, è costretto a lavorare 12 anni per Telefonica, la compagnia telefonica nazionale spagnola, senza pero lasciare da parte la sua passione. Pedro anzi approfitta di questa esperienza per osservare la società spagnola, annotando le sue impressioni sulla carta, scrivendo e realizzando alcuni cortometraggi e, all'inizio degli anni '80, anche dei lungometraggi.

Nel 1986 Pedro Almodóvar decide di lanciarsi definitivamente nel cinema fondando, insieme al fratello, una propria casa di produzione, la El Deseo S.A. Grazie al film Donne sull’orlo di una crisi di nervi il regista ottiene il primo riconoscimento internazionale vincendo ben 5 Goya del cinema spagnolo, nel 1989, e ottenendo una nomination agli Oscar. Da allora si susseguono i successi. Da Tacchi a spillo a Tutto su mia madre, che gli consente di vincere l'Oscar nel 2000 come miglior film straniero.  Nel 2003 con Parla con lei ottiene un'altra statuetta per la migliore sceneggiatura e il suo successo continua nel 2004 con La mala educación. 

Spesso considerato come un regista “al femminile”, Pedro si rivela un ottimo scopritore di attrici talentuose, come Victoria Abril, Pénélope Cruz, Parèdes o ancora Carmen Maura. E tra i suoi attori prediletti ritroviamo anche Antonio Banderas.

Nel 2008 Pedro Almodóvar ha persino ricevuto una medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte.


Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.