Travestimenti per Halloween: trucchi e consigli per il costume perfetto

Eleonora Chiais

Halloween, si sa, non può dirsi tale senza un bel travestimento. Ecco i consigli, i segreti e i suggerimenti per creare il trucco horror più adatto a bambini e bambine, solo una raccomandazione: armatevi di tempo e fantasia!).


Per confezionare ai vostri bambini e alle vostre bambine il travestimento perfetto per Halloween è obbligatorio armarsi di pazienza e fantasia.


I travestimenti sono la gioia dei piccoli di casa e, per la notte di Halloween, è d’obbligo pensare a qualcosa di molto speciale. In questa magico festa dell’orrore, dove tutti possono abbandonare la propria identità per vestire i panni di spaventosi alter ego, via libera quindi alla creatività che – sia ben chiaro – deve iniziare con largo anticipo per permettere ai bambini di confezionare il loro terribile vestito a mano. 

I vantaggi dell'handmade, infatti, sono (almeno) due: ci sarà più tempo da passare con i giovani aspiranti mostriciattoli e si avrà l’occasione di aiutare i baby stilisti in erba a mostrare la loro vena più artistica. Bando quindi, almeno per una volta, alla classica streghetta preconfezionata per lei ma, se proprio il cappello nero a punta sembra irrinunciabile, arricchite questo travestimento confezionando l’accessorio in questione con un semplice cartoncino nero e applicandogli poi spaventosi animaletti (dai ragni in poi tutto è permesso) confezionati in carta crespa o alluminio. Per il vestito, invece, curiosate nel guardaroba della nonna o, ancora meglio, della bisnonna: un abito vintage nero di pizzi e merletti potrebbe proprio fare al caso vostro specialmente se deciderete di renderlo “a misura di bambina” grazie a un sapiente utilizzo di ago e filo (o, semplicemente, di spille da balia). 

Se il piccolo di casa, invece, è un maschietto potrete scegliere lo stesso stratagemma per vestirlo da mago oppure optare per un abito da fantasma ottenuto con un semplice telo che però, in questo caso, deve essere rielaborato con pennarelli e fantasia. 

Voglia di esplorare nuovi orizzonti dell’abbigliamento horror formato mignon? A ciascuno il suo. Se la piccola di casa ha lunghi capelli scuri con una semplice t-shirt bianca (un po’ consunta) ricorderà la spaventosa protagonista di The Ring, se invece il baby uomo di famiglia ama il circo trasformatelo in un temibile clown. Un ultimo consiglio: siete abili con il trucco? Amate il cinema? Questa è proprio la vostra festa! Scegliendo i prodotti più adatti potrete liberare la fantasia  con i vostri bambini trasformando - make up alla mano - lei in una perfetta sposa cadavere (Burton docet) e lui in un orrendo Freddie Kruger. Tutti pronti per "Dolcetto o scherzetto"!

Copyright foto: Fotolia 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.