Jack Morris e Lauren Bullen: ama, viaggia, posta (e guadagna)

Giulia Vola

Hanno 26 e 24 anni e 4,6 milioni di followers su Instagram: l'inglese Jack e l'australiana Lauren hanno trasformato il viaggio nel loro redditizio lavoro. 

That time we hung out up above Jaipur 🕌

Un post condiviso da LAUREN BULLEN (@gypsea_lust) in data:


Jack e Lauren: mollo tutto e cambio vita

Mollo tutto e cambio vita: quante volte ve lo siete chiesti? Poi avete desistito,  timorosi che la scelta fosse troppo azzardata. Jack Morris e Lauren Bullen sono la dimostrazione che, invece, a credere nei sogni a volte si avverano: lui è inglese di Manchester, ha 26 anni e prima di quel biglietto per sola andata comprato nel 2015 per Bangkok, faceva l'addetto alle pulizie dalle 9 alle 17 e poi s'infilava nei pub a bere. Lei è australiana del Nuovo Galles del Sud, di anni ne ha 24 e prima era un'assistente dentale. Entrambi sono bellissimi, entrambi amano viaggiare. Nel 2016 si sono incontrati alle Isole Fiji, si sono innamorati e hanno deciso di vivere la vita che avevano sempre sognato. Lui le ha chiesto di seguirla a Bali, lei ha accettato e se la fortuna premia gli audaci, loro (che sono anche bellissimi, naturalmente) sono stati baciati in fronte.


Viaggiare, postare, guadagnare

Hanno continuato a viaggiare e (soprattutto) a postare su Instagram le immagini dei loro tour intorno al mondo (con tanto di commenti da aspiranti web influencer, per la serie: "non mollare mai") e a raccontare le loro imprese nei rispettivi blog: Do You Travel, lui e Gypsea Lust, lei. Biondi, longilinei, innamorati e giramondo, Jack e Lauren hanno setacciato in un solo anno più di 45 paesi e oltre ad aver racimolato milioni di follower (sommando gli account ne hanno conquistati più 4,6 milioni) hanno scomodato anche gli sponsor che, alla spicciolata, se li sono accalappiati. Risultato: oggi ogni post vale un piccolo tesoretto. Lui non pubblica per meno di 3mila dollari ma per una foto ne ha guadagnati anche 11mila, lei ne ha incassati 7mila e cinquecento. Di recente lui ne ha ottenuti 35mila viaggiando per tre giorni insieme a lei in una campagna pubblicitaria di una compagnia telefonica.


Una vita da sogno

Bali, il paradiso indonesiano, è diventata la loro base per i momenti di pausa dal lavoro e quando non sono su un aereo si godono il relax della spiaggia, concedendosi anche una pausa dai social, come ha precisato Jack sul suo blog. A tutti quelli che s'interrogano sul segreto del loro successo, lui risponde che “la maggior parte delle volte preferiamo fotografare giusto un’ora dopo l’alba e non usiamo nessun effetto, modifichiamo le foto utilizzando Lightroom sul MacbookPro". Insomma, un gioco da ragazzi. Ragazzi coraggiosi dallo spirito libero, che hanno mollato tutto, tentato la sorte e sono stati premiati. 

Annunci Google

Nessun commento per il momento.