Pannelli decorativi per pareti interne: rivestimenti ad hoc

Elena Bianchi
  • Pannelli per muri interni dai rivestimenti in tessuto o con carta da parati, paravento che arredano mentre dividono: ecco le proposte must have per l'home living. 

    Parentesit, i pannelli freestanding per creare la privacy e vestirla di stile. © RDNR_Studio&MarcoCovi


    Pannelli freestanding, home living ad hoc

    Nella casa che cambia mentre la viviamo, i pannelli freestanding della collezione Parentesit by Arper hanno una doppia funzione: mentre creano la privacy laddove serve la concentrazione, arredano di geometrie dall'ispirazione giapponese l'home living dedicato alla convivialità, trasformandosi in vere e proprie architetture modulari. 

  • Rivestimenti decorativi per pareti: la carta

    La carta da parati è il rivestimento che decora le pareti interne. © Wall&Decò


    La carta da parati è uno dei rivestimenti decorativi per pareti più glam degli ultimi tempi. Versatile, disponibile in tutte le finiture possibili, talvolta personalizzabile, veste non solo i muri della casa ma anche i pannelli degli armadi a muro, le porte a scomparsa, le pareti in cartongesso, le testiere dei letti e chi più ne ha, ne metta.

  • Pennelli per muri interni: rivestimenti chic

    Tessuti pregiati per creare pannelli murali in tutte le stanze. © Nya Nordiska


    I pannelli murali Escriba Panel di Nya Nordiska rivestiti in tessuto arredano le pareti degli home living sofisticati: l'effetto tridimensionale e il gioco di luci ed ombre sono il risultato del design ornamentale che sembra intessuto da larghe fibre di rafia. Ideali per arredare la camera da letto, magari declinati a testiere.

  • Pannelli per decorare: il design al naturale

    Rivestimenti murali dalle texture raffinate. © Alexander Lamont


    I pannelli a parete della collezione Sonja by Alexander Lamont in collaborazione con Antonio da Motta Leal (a sua volta ispirato dalla pittrice Sonia Delaunay) sono un capolavoro al naturale: il design è il risultato dell'intarsio di paglia e zigrino applicato sui pannelli in un intrecci di texture di design e colori caldi e naturali.

  • Pannello, paravento o consolle?

    Shoji, il paravento che si trasforma in una consolle. © Zanotta


    Shoji by Zanotta è più di un pannello decorativo rivestito in tessuto verde: grazie alla struttura in legno massello che lo dota di una mensola, si trasforma in un'originale consolle che, mentre assolve la sua funzione pratica nel dividere lo spazio dell'home living, lo veste di design. 

  • Pannelli fissi, pareti scorrevoli

    Scenario, la collezione di pannelli fissi su pareti scorrevoli per ambienti industrial. © FerreroLegno


    Se le pareti e le porte scorrevoli sono la soluzione per vivere l'home living open space all'insegna della versatilità degli ambienti, la linea Scenario di FerreroLegno è perfetta per restituire ai contesti l'estetica industriale grazie alla possibilità di abbinare pannelli fissi che si trasformano in veri e propri scenari dalle geometrie variabili: ora separano, ora uniscono, ora creano stanze nelle stanze senza mai appesantire gli spazi con interventi murali.

  • Pannelli per interni: dividere e illuminare

    Il paravento divide gli ambienti senza mortificare la luce. © Ikea


    Risor, il paravento di Ikea, è il pannello per interni, dal design geometrico ed essenziale perfetto per dividere l'home living lasciando filtrare la luce. La soluzione ideale che rispecchia la filosofia delle novità per il 2018, concepita all'insegna del "siamo fatti per cambiare", anzitutto abitudini e necessità.

  • Pareti decorative, pareti divisorie

    Painting, il pannello decorativo che arreda e divide l'home living. © De Castelli


    Tracing Identity, firmato dal design di Alessandra Baldereschi e disponibile in edizione limitata, è più di un semplice paravento: è una vera e propria parete decorativa, una sorta di quinta teatrale in grado di creare una scenografia dai paesaggi immaginari che, al riparo dalle ante basculanti, ridefiniscono la configurazione dello spazio.

  • Paravento design eco-chic!

    Il paravento disegnato da Luis Arrivillaga. © Living Divani


    I pannelli del paravento Ceiba Screen firmato dal designer Luis Arrivillaga per Living Divani, sono il non plus ultra dell'eco-chic: semplici tele di lino bianco fissate a un sistema di cornici in legno con orli ajour, rubati alla biancheria da notte e impreziositi da bottoni, oppure ricamati ispirandosi all’antica tecnica del pizzo di Cantù, creano angoli privati all'insegna del vedo e non vedo, che con la l'illuminazione danno vita a trompe-l’oeil dal mood casto e sensuale.

  • Pannello per cucina? La cappa!

    La cappa della cucina di design è un pannello personalizzabile. © Falmec


    Il pannello in cucina in realtà è una cappa: all'insegna dell'eclettismo e della versatilità Trim by Falmec offre soluzioni personalizzabili, permettendo l'applicazione di pannelli in vetro, ceramica e altri materiali tra i più cool usati per il top cucina.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.