Cucine usate: come orientarsi prima dell’acquisto

Giulia Vola

Cucine usate o da esposizione: ecco che cosa è importante valutare prima di acquistare un modello low cost.

Prima di acquistare una cucina usata è importante valutare i costi di spedizione e montaggio. © Petro Kuprynenko/123RF


Cerco cucine usate: cosa valutare

Ce ne sono di tutti i modelli e per tutti i gusti: cucine country e di design, lineari e angolari, a isola e componibili. Acquistare una cucina usata è una scelta eco-friendly e conveniente a patto di attente valutazioni. Anzitutto è importante considerare che al prezzo richiesto dal venditore va aggiunto quello del trasporto. Ecco perché, nel cercarla, è preferibile non andare troppo lontano: la cucina dei sogni distante 800 chilometri da casa potrebbe non essere più così economica alla luce del preventivo del corriere. Chiarito questo primo punto, vanno valutati anche i costi di montaggio e adattamento, nel caso in cui la cucina usata vada ridimensionata: a meno che il blocco in offerta non rispecchi alla perfezione le misure dello spazio abitativo di destinazione, qualche accorgimento è necessario e, si sa, a volte costa più la salsa del pesce. Infine, nel risparmio va considerato il livello di usura del modello prescelto (che, inevitabilmente, reggerà con minor efficacia la prova del tempo) e degli elettrodomestici, di cui va considerata anche la classe energetica.


Cucine da esposizione: design low cost

Diverso il discorso se la cucina usata presa in considerazione è una cucina da esposizione: in questo caso, infatti, l’usura del modello - solitamente di marca - non è rilevante (ma non inesistente dal momento che le cucine esposte nelle fiere o nei negozi sono comunque sottoposte alla curiosità dei visitatori). Il principale vantaggio di una cucina da esposizione sta nella possibilità di acquistare un modello di design appena uscito a un prezzo decisamente ridotto (solitamente lo sconto oscilla dal 20 al 60%).


Cucine usate o da esposizione: dove trovarle

Basta digitare su internet “cucine usate” per ritrovarsi di fronte a una sfilza di siti con decine e decine di opportunità d’acquisto. In linea generale, volendo abbattere i costi di spedizione, subito.it, bacheca.it e kijiji.it sono i portali da consultare con più attenzione dal momento che localizzano le ricerche in base a un’area geografica specifica (oltre a permettere diversi filtri). Per le cucine da esposizione, invece, c’è un’ampia scelta su outletarredamento.it, il portale che propone componenti e accessori per l’arredamento (non solo da esposizione) a prezzi decisamente scontati e di quasi tutte le marche e ambientazioni.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.