Colori da abbinare al bordeaux: consigli chic

Eleonora Chiais

Il bordeaux, con che colore si abbina? Le possibilità sono tante dal bianco (più moderno) al verdone (più classico) e poi oro, grigio (ma non solo).

Il bordeaux è tra i colori più facili da abbinare nell'arredamento della casa: dal bianco, al grigio passando per l'oro ecco qualche consiglio chic. © Buchachon Petthanya/123rf

I colori che si abbinano al bordeaux sono tantissimi perché questa tinta classica, ma dal fascino insuperabile, è un vero e proprio must (cromatico) dell'arredamento. Capace di regalare all'ambiente un tocco sofisticato, infatti, il colore che deve il suo nome al vino francese più amato del mondo, si abbina con estrema facilità tanto alle tinte chiare (bianco, in primis, ma anche greige e rosa antico) quanto alle tonalità più cariche (come il verdone o il blu cobalto). Non solo, però. Ecco qualche suggerimento inedito per gli amanti del rosso intenso.

Bordeaux e bianco: casa moderna

Per gli amanti della modernità nell'arredamento che non vogliono rinunciare a un tocco inedito e ricercato, l'abbinamento migliore per il bordeaux è il bianco da scegliere nella sua versione più limpida. In questo caso il suggerimento è quello di alternare le tinte sulle pareti (tre bianche e una bordeaux, per esempio) oppure - in alternativa - di osare questa combinazione per realizzare elegantissime righe verticali. Il consiglio in più: se l'alternanza cromatica non convince, sarà sufficiente abbinare mobili immacolati a camere dipinte con la nuance del vino francese. 

Bordeaux e grigio: risultato ultra glam

La voglia di lasciarsi influenzare dell'ultra-modaiolo grigio per le pareti è tanta? L'abbinamento con il bordeaux sarà perfetto anche in questo caso e si potranno accostare righe o muri alternati (2 grigi e 2 bordeaux) realizzate con questi due colori accostando poi dettagli argentati, come cornici d'ispirazione barocca, mobili "metallizzati" e specchi sagomati in legno (ovviamente verniciato di grigio). Il risultato sarà ultra glam e esattamente a metà strada tra classico e contemporaneo.

Bordeaux e oro: gusto classico

Ultimo ma non per ultimo, poi, ecco l'abbinamento tra il bordeaux e l'oro che è tra i mix più classici dell'arredamento. Una giustapposizione chiaramente elegante questo che, però, dovrà essere scelta solo per decorare camere estremamente luminose e arredate con mobili di foggia classica ai quali si potrà accostare un pezzo moderno per garantire al risultato un tocco di raffinata originalità.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.